Questo croccante piatto autunnale veloce potrebbe aiutarci a combattere anemia, trigliceridi e colesterolo alto 

È noto a tutti che un’alimentazione equilibrata è alla base del benessere del corpo. Prima di curare qualsiasi malanno sarebbe più facile cercare di prevenirlo. Sicuramente la medicina ci aiuta. Ma perché non cercare di rafforzare il proprio corpo con ciò che la natura ci regala. Secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 600 grammi di frutta e verdura al giorno potrebbero rimediare alla comparsa di tante malattie.

Col freddo che arriva, l’ortofrutta si riempie di cibi deliziosi e nutrienti. Cavoli di ogni tipo, broccoli, zucche, rape e tanti altri ortaggi. Grazie alla combinazione di alcuni di loro possiamo portare a tavola ricette gustose, ma soprattutto salutari. In questo articolo proponiamo una ricetta che mette insieme tutte queste caratteristiche. Infatti, questo croccante piatto autunnale veloce potrebbe aiutarci a combattere anemia, trigliceridi e colesterolo alto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ingredienti della salute

Ottobre è il mese del cavolfiore. La ricerca ha sperimentato che una dieta ricca di questo ingrediente apporta grandi benefici. Il primo è l’ottima quantità di fibre. Questa caratteristica nutrizionale potrebbe dimostrarsi utile per contrastare il colesterolo cattivo e l’assorbimento di zuccheri.

La presenza di sostanze come sulforafano e di-indolo-metano pare che abbia effetti di prevenzione su alcuni tumori. Inoltre, il cavolfiore agisce come antiossidante e contrasta gli attacchi virali e batterici. Tra le sostanze con più benefici contiene vitamina C, B e K, ma anche minerali come potassio e fosforo.

Per il nostro piatto servono anche lenticchie. Questo legume ha ottime riserve di ferro, utili come supporto in caso di anemia. Secondo la scienza la vitamina B3 contenuta nelle lenticchie ridurrebbe la presenza di trigliceridi nel sangue. Attenzione leggiamo l’articolo Quando questi cibi fanno male si potrebbe avere questo particolare tipo di allergia. Le lenticchie potrebbero fare allergia.

Questo croccante piatto autunnale veloce potrebbe aiutarci a combattere anemia, trigliceridi e colesterolo alto

Protagonisti della ricetta sono i cavolfiori cucinati al forno con una croccante panatura esterna e un contorno di lenticchie. Gli ingredienti sono:

  • 800g di cime di cavolfiore;
  • 50g di pane grattugiato;
  • parmigiano o altro formaggio stagionato q.b;
  • 400g di lenticchie lesse;
  • 1 cipolla tritata;
  • paprika in polvere.

Cominciamo pulendo il cavolfiore e conservando le cime. In una pentola ampia portiamo a bollore dell’acqua e lessiamo le cime lasciandole sode. Dopo averle scolate, bisogna farle raffreddare. Nel frattempo mescoliamo in pane grattugiato con sale, pepe, erbe aromatiche a piacimento e parmigiano. Condiamo le cime con dell’olio e giriamole nel pane condito. Adesso accendiamo il forno con grill e lasciamole dorare. Risulteranno croccanti.

Adesso prendiamo le lenticchie lesse. In una padella mettiamo un cucchiaio di olio e lasciamo appassire la cipolla. Dopo 5 minuti uniamo le lenticchie e la paprika in polvere a piacimento. Il contorno è pronto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te