Questo cane è uno dei più intelligenti e adottati al Mondo ma pochi sanno che questi errori rischiano di farlo diventare intrattabile e lo mettono in pericolo

I cani non sono tutti uguali. Sembra una banalità, ma molti sottovalutano questo aspetto quando si parla di adozione ed educazione. Credere che ogni razza abbia le stesse esigenze e le stesse modalità di addestramento è uno degli errori più grandi che possiamo fare. Un errore che potrebbe farci impazzire e mettere a rischio la salute dell’animale. Ad esempio questo cane è uno dei più intelligenti e diffusi del Pianeta, ma pochi riescono a farlo crescere in modo equilibrato e soprattutto sano. Vediamo di che razza si tratta e come educarlo nel modo giusto.

Il Labrador e la sua educazione nei primi mesi di vita

Abbiamo svelato il mistero. Il cane di cui parleremo è lo splendido Labrador Retriever, probabilmente uno dei più diffusi e amati al Mondo. Il Labrador è un cane straordinario ed è famoso per la sua intelligenza e per le sue numerose abilità.

Purtroppo, però, molti sottovalutano i primi mesi di vita quando ne adottano uno. La prima cosa da insegnare a un cucciolo sono i suoi spazi. Il Labrador è un cane molto affettuoso e, se non stabiliamo subito dei limiti, ce lo ritroveremo sempre sul letto o sul divano. E dal momento che non è uno dei cani più profumati e che perdono meno peli, potremmo avere problemi notevoli per la pulizia della casa.

In queste fasi evitiamo sempre le punizioni e puntiamo sui premi. Altrimenti l’animale perderà immediatamente la fiducia in noi e difficilmente la riconquisteremo.

L’importanza della socializzazione

Il Labrador è un’esploratore nato e un cane estremamente socievole. Per questo motivo non dovremmo mai inibire questa sua indole. Facciamogli fare più esperienze possibili all’aria aperta e facciamolo socializzare con i suoi simili. Soprattutto se è maschio. Quando crescerà, saprà controllarsi e non ci creerà problemi con la sua irruenza.

Questo cane è uno dei più intelligenti e adottati al Mondo ma pochi sanno che questi errori rischiano di farlo diventare intrattabile e lo mettono in pericolo

Purtroppo pochi sono consapevoli della delicatezza e delle esigenze di questo splendido animale. I Labrador sono infatti tra i cani più delicati in assoluto. In primo luogo perché tendono spesso a ingrassare, aumentando di fatto il rischio di displasia all’anca e al gomito. Quindi è fondamentale curare l’alimentazione nei minimi dettagli e scegliere i cibi più sani e leggeri possibile.

Attenzione anche all’attività fisica. Se non vogliamo un cane frustrato e depresso, dovremo avere il giusto tempo libero da dedicargli. Questa razza ha bisogno di sfogarsi molto durante il giorno e non è adatta a chi è spesso fuori per lavoro. Oppure a chi non ha spazi ampi nelle vicinanze.

Infine il Labrador può essere predisposto a sviluppare malattie neurologiche, agli occhi, e alle articolazioni. Dovremo quindi seguirlo e monitorarlo spesso con l’aiuto del nostro veterinario di fiducia.

Lettura consigliata

Questo cane è uno dei più buoni al Mondo, non si ammala praticamente mai ed è il compagno di giochi perfetto per i bambini

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te