Questo borgo medievale a circa un’ora da Roma è la meta perfetta per godersi un fine settimana ricco di storia, cultura e ottimo cibo

Alcuni di noi, dopo mesi di reclusioni, sono presi dal desiderio di girare anche i posti più reconditi d’Italia. Per questo è meglio sfruttare questi week end di sole per fare delle piccole gitarelle fuori porta di una o due giornate. In questo modo si potranno agevolmente godere le bellezze del territorio senza però spendere troppi soldi in hotel, trasporti e ristoranti.

Oggi consigliamo una piccola perla da visitare se si è nei pressi della Città Antica. Infatti questo borgo medievale a circa un’ora da Roma è la meta perfetta per godersi un fine settimana ricco di storia, cultura e ottimo cibo. Vediamo insieme come fare una gita fuori porta dalla Capitale.

Questo borgo medievale a circa un’ora da Roma è la meta perfetta per godersi un fine settimana ricco di storia, cultura e ottimo cibo

La città vicino a Roma

Stiamo parlando di Viterbo, chiamata la “città dei Papi”. Questo Comune si è valso questo appellativo perché dal 1257 fino al 1281 ebbe al suo interno la sede pontificia.

Questo cambiamento avvenne perché il Santo Padre di allora, Alessandro VI, volle allontanarsi dai tumulti della Capitale. Anche quando la sede stabile tornò Roma, Viterbo continuò a conservare quel ruolo e ad ospitare molti altri successori di San Pietro.

Cosa vedere

A Viterbo è d’obbligo visitare il delizioso centro storico medievale. Consigliamo soprattutto la zona di San Pellegrino: camminando per quelle strade antiche ci si sentirà subito trasportati in secoli molto lontani dal nostro.

Immancabile è anche la chiesa di San Lorenzo, posta nell’omonima piazza. Da qui si può facilmente raggiungere il famoso Palazzo dei Papi, una delle architetture più importanti di tutta la città. Nelle vicinanze, inoltre, è anche possibile visitare il famoso “paese delle fiabe”, Sant’Angelo di Roccalvecce.

Approfondimento

Questa città medievale e barocca è patrimonio UNESCO dell’umanità ed è perfetta per un viaggio alla scoperta della vera bellezza della Sicilia

Consigliati per te