Questo appetitoso contorno di verdura di stagione sta bene con carne e pesce ed è super veloce

Decidere quali contorni preparare con i nostri alimenti non è così semplice come si pensa. Il più delle volte, presi dalla mancanza di idee, ci rifugiamo nella solita insalata o nelle patate al forno. Entrambi sono contorni molto buoni, ma non è detto che siano perfetti per esaltare il nostro piatto. Un buon modo per servire una pietanza incredibilmente gustosa e completa è utilizzare le verdure di stagione.

In estate si pensa molto di più alla frutta piuttosto che alle verdure, per quello in tanti sono poco informati. Ormai abbiamo a disposizione tutti i tipi di verdura possibili in tutti i mesi dell’anno. Ma mangiare prodotti di stagione fa bene all’ambiente oltre al fatto che spesso significa mangiare anche locale. In questo periodo possiamo trovare melanzane, pomodori, zucchine, ma anche peperoni e bietole.

Questo appetitoso contorno di verdura di stagione sta bene con carne e pesce ed è super veloce

Sono proprio i peperoni e le bietole i protagonisti della ricetta, ma possiamo adattarla a tanti tipi di verdura. Per esempio, possiamo utilizzare le zucchine, o quando è periodo anche broccoli e cavolfiori. Se utilizzare il peperone ci preoccupa perché spesso ci resta sullo stomaco, basterà avere qualche accorgimento. Tagliandolo nel modo giusto e privandolo della parte bianca filamentosa sarà molto più digeribile.

Ingredienti:

  • 1 peperone;
  • 400 g di bietola;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio EVO;
  • Parmigiano Reggiano;
  • 1 limone;
  • pangrattato;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Laviamole le bietole, scartiamo le foglie più rovinate e lessiamole per circa 10 minuti in acqua bollente salata. Nel frattempo, puliamo bene il peperone, eliminando la parte bianca filamentosa e tutti i semi. Tagliamolo a tocchetti e mettiamolo in una ciotola ampia. Scoliamo le bietole, strizziamole bene e uniamole ai tocchetti di peperone. Condiamo con uno spicchio d’aglio, abbondante olio, sale, pepe e mescoliamo bene. A questo punto trasferiamo la verdura in una teglia o sulla placca da forno. Se mettiamo abbastanza olio non sarà necessario usare la carta da forno, regoliamoci in base ai nostri gusti.

Ora distribuiamo bene le verdure su tutta la teglia, cospargiamole con pangrattato e Parmigiano Reggiano. Inforniamo a 180 gradi per 20 minuti, dopodiché tiriamo fuori la teglia dal forno. Aggiungiamo un po’ di succo di limone e qualche scorzetta ricavata dalla buccia. Un’altra passata di formaggio e siamo pronti per infornare di nuovo in modalità grill per 5 minuti.

Quindi, questo appetitoso contorno di verdura di stagione è l’ideale quando non sappiamo proprio cosa cucinare. Possiamo mangiarlo da solo o accompagnarlo ad una fettina di pollo alla griglia, come a del pesce al forno. Sta benissimo anche con carni molto magre come il coniglio, cucinato alla cacciatora o come rollè.

Approfondimento

Tanti non la mangiano eppure questa carne magrissima a basso contenuto di colesterolo è gustosissima cucinata così

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te