blank

Questo antipasto velocissimo e senza cottura è una bomba di golosità

La Redazione di ProiezionidiBorsa intende consigliare una ricetta pratica, sbrigativa e sufficientemente economica, con cui conquistare il palato dei commensali. Tale ricetta, che rappresenta un antipasto golosissimo, fonde il gusto della mortadella e quello del latticino, con il pistacchio. Un trio veramente vincente che rende inconfutabile una verità: questo antipasto velocissimo e senza cottura è una bomba di golosità!

Ingredienti per 5 persone

5 fette di mortadella a fette (anche con pistacchio);

500 grammi circa di burrata;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

granella di pistacchio q.b;

pesto di pistacchio q.b;

qualche gambo di porro;

misticanza q.b..

Procedimento per la preparazione

Questo antipasto velocissimo e senza cottura è una bomba di golosità dalla consistenza soffice e burrosa. Prepararlo è davvero semplicissimo. Iniziare pelando il gambo del porro.

Lo scopo è quello di ottenere dei piccoli filamenti di porro, che serviranno a chiudere il fagottino con un alimento commestibile. Basterà ricavare i filamenti con un pelapatate, sbollentarli per 1 o 2 minuti in acqua bollente e raffreddarli nel ghiaccio. In questo modo, i filamenti resteranno di un bel verde vivo.

In alternativa, per una ricetta ancor più veloce, consigliamo di usare il gambo del cipollotto, che potrebbe però conferire il tipico sapore di cipolla al piatto. Il sapore del porro è invece essenzialmente neutro.

Chiusura dei fagotti

Stendere la fetta di mortadella sufficientemente spessa. Per l’interno, rompere la burrata in una boule e aggiungere del pesto di pistacchi e della granella. Mescolare il tutto fino ad amalgama completa. Poi aggiungere qualche cucchiaio di ripieno nella mortadella, senza essere troppo parsimoniosi.

Chiudere a fagotto, con l’aiuto dei fili di porro. Un filo d’olio d’oliva e una spolverata di granella coloreranno il piatto, arricchendolo di sapore. La Redazione consiglia di servire questi fagottini di mortadella su un letto di misticanza.

È possibile acquistare l’insalata di misticanza già pronta o realizzarla con la verdura preferita. Anche il sapore amaro della rucola contrasta perfettamente la morbidezza del latticino e la sapidità del pistacchio. Gustare ben freddo di frigo.

Consigliati per te