Questo alimento che spesso disdegniamo per l’odore non certo gradevole è invece ottimo in cucina per combattere il colesterolo e per tanto altro

Sarà capitato a molti di noi di non mangiare qualcosa pur non conoscendone il sapore. Il rifiuto viene infatti dettato dall’odore che magari non gradevole ci spinge a non assaggiare.

Non sempre però è corretto selezionare il cibo in base al profumo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Infatti questo alimento che spesso disdegniamo per l’odore non certo gradevole è invece ottimo in cucina per combattere il colesterolo e per tanto altro.

Stiamo parlando dell’aglio.

Un alimento dai mille utilizzi e dalle tante proprietà

Se parliamo di cucina possiamo dire tranquillamente che l’aglio è un condimento molto diffuso nella cucina mediterranea.

Ma il suo sapore inconfondibile non è l’unico motivo per cui lo apprezziamo.

La saggezza popolare gli attribuisce infatti straordinarie proprietà benefiche.

L’aglio è un medicinale naturale

L’aglio si è guadagnato un’ottima reputazione come medicinale naturale.

Va premesso che crudo è perfetto per dare una scossa al nostro sistema immunitario. Cotto invece tende a perdere parte dei suoi superpoteri.

L’aglio contiene tante proprietà miracolose per il nostro organismo. Una in particolare è l’allicina.

Questa sostanza oltre ad alleviare i disturbi digestivi, negli ultimi anni sta ricevendo particolare attenzione anche per altri potenziali benefici.

L’allicina infatti, ricca di proprietà antiossidanti e anticoagulanti, è utilissima per contrastare l’accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni.

Tra l’altro pare che la sua efficacia nell’abbassare il colesterolo dipenda dalla dose consumata.

Quindi più aglio si mangia, maggiore sarà il contributo ad abbassare i livelli di colesterolo.

Ricordiamo però, che per contrastare il colesterolo è necessario anche condurre uno stile di vita sano. E soprattutto attenersi scrupolosamente a quanto ci viene indicato dagli esperti. Questo è doveroso sottolinearlo!

Ma è pur vero che da uno studio è emerso il contributo positivo che l’aglio può fornire per contrastare questa patologia. Non ci resta quindi che consumarlo!

Cosi uniremo al buon gusto, visto che l’aglio si sposa bene con tantissime ricette, anche la possibilità di fare del bene al nostro organismo.

Abbiamo visto quindi come questo alimento che spesso disdegniamo per l’odore non certo gradevole è invece ottimo in cucina per combattere il colesterolo e per tanto altro

Approfondimento

Considerato pesce povero fa invece molto bene alla salute oltre a costare pochissimo e a prestarsi bene per piatti veloci pronti in soli 10 minuti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te