Questi vini da comprare al supermercato si abbinano alla pasta al forno o alla carbonara e alla pizza esaltandone il gusto

Uno dei piaceri della vita è lo stare a tavola in buona compagnia gustando dei buoni piatti. Sappiamo che dobbiamo mangiare per necessità, ma possiamo farlo anche in modo che non ci pesi.  L’ideale sarebbe avere sempre dinanzi a noi cibi appetitosi e invitanti. La preparazione di primi elaborati e ben conditi di solito avviene la domenica o per le feste. In quelle occasioni si ha più tempo a disposizione e cucinare con calma porta a risultati migliori.

Il piatto principe della cucina italiana è la classica pasta al forno. Bastano dei rigatoni, un buon ragù, formaggio e besciamella e l’aggiunta di ciò che più piace per realizzare un primo gustoso e gradito a tutti. A volte può sorgere però un dubbio. Oltre all’acqua minerale non sappiamo quale vino mettere a tavola. La nostra Italia è ricca di eccellenze in molti campi, soprattutto in cucina e nella produzione di vini. Bianchi, rosati, rossi fermi o frizzanti e spumanti, i vini italiani sono graditi e apprezzati in tutto il Mondo. Si comprano di solito in enoteca, ma anche al supermercato ne possiamo trovare di ottimi a un prezzo accessibile.

Vini da abbinare ad alcuni tipi di pasta

Che sia una semplice cacio e pepe o una pasta aglio e olio, il primo è una portata a cui di solito si rinuncia raramente. Per quanto riguarda la pasta al forno, ma anche le classiche lasagne, il vino da abbinare potrebbe essere sia fermo che frizzante. Il grasso del condimento si accompagnerebbe bene con alcuni tipi di vino, come ad esempio:

  • Merlot, Nero d’Avola, Primitivo di Manduria, tra i più strutturati;
  • altre opzioni da considerare si hanno con il Lambrusco e il Sangiovese o il Bonarda.

Nel caso si intenda preparare le lasagne bianche, senza ragù ma con verdure o pesce, la scelta potrebbe cadere anche su bianchi come il Vermentino. Piacevole anche l’accostamento con un Franciacorta Brut, delle bollicine che sgrassano il palato.

Passando a un altro primo, uno dei più amati è la pasta alla carbonara. Troviamo ingredienti come il guanciale e l’uovo e un abbinamento da provare potrebbe essere quello con un Syrah rosso o un Barbera. Per i bianchi andrebbe bene un Soave classico o un vino spumante come il Franciacorta metodo classico.

Questi vini da comprare al supermercato si abbinano alla pasta al forno o alla carbonara e alla pizza esaltandone il gusto

Di solito il sabato sera ritrovarsi con gli amici è divertente e rilassante. Si è conclusa una settimana di lavoro e si vuole stare bene insieme, magari mangiando una pizza. Invece della solita birra si potrebbe provare a sorseggiare un vino. Per la classica Margherita si può abbinare un bianco come uno Chardonnay o un vino rosato. Se preferiamo una pizza con le acciughe si può gustare un Sangiovese. La pizza con frutti di mare o formaggi si abbina bene con il prosecco, mentre con le verdure un vino bianco, anche frizzante.

Questi vini da comprare al supermercato esalteranno il gusto dei nostri piatti senza dover spendere molti soldi.

Lettura consigliata

Vino e birra potrebbero far bene alla salute ma attenzione a non superare queste quantità e a rispettare queste condizioni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te