blank

Questi titoli potrebbero volare grazie al lockdown

Natale in lockdown. Sarebbe stato un fantastico titolo per il classico cine panettone delle feste. Ma quest’anno non si potrà andare al cinema, quasi sicuramente. Probabilmente passeremo il Natale bloccati in casa.

Quali potrebbero essere i settori produttivi che si avvantaggeranno da questa situazione? Pochi, pochissimi, ma ci sono. E i titoli di questi comparti potrebbero avere una spinta notevole da questa situazione. Scopriamo quali sono questi titoli grazie agli Esperti di ProiezionidiBorsa.

Calcolatore del reddito da investimenti
Calcola in soli 60 secondi quali dovrebbero essere i tuoi risparmi per affrontare una pensione confortevole. Se hai 350.000 € da investire, accedi al Calcolatore del reddito da investimenti e agli aggiornamenti periodici

Scopri di più

Questi titolo potrebbero volare grazie al lockdown

Un natale in lockdown significa non potere uscire a fare i regali. Ma non significa che i regali non possano essere fatti. Oggi con un pc si può ordinare un regalo online e farselo spedire. Oppure spedirlo, a familiari, partner, amici.

E le piattaforme di e-commerce sono le più indicate per fare questo servizio. Si va sul sito, si sceglie il regalo e si fa spedire. Tutto molto semplice, facile, veloce. E quali sono le piattaforme online? Amazon, naturalmente, ma anche eBay. Questi titoli potrebbero volare grazie al lockdown. Analizziamo queste azione e vediamo il loro potenziale di apprezzamento.

Ottime prospettive per Amazon

Amazon (NASDAQ:AMZN), dopo una folle corsa iniziata a metà marzo, da inizio settembre si sta muovendo in laterale. Il 2 settembre ha realizzato un massimo assoluto a 3.552 dollari. Il 21 settembre ha realizzato un minimo degli ultimi 3 mesi a 2.871 dollari.

Il titolo è appena rimbalzato sul supporto dei 3.000 dollari e si sta dirigendo verso i massimi assoluti. Ma già un superamento dei 3.400 dollari potrebbe preludere a un nuovo balzo che oltre il massimo potrebbe spingere l’azione fino a 4.000 dollari.

Area 3.000 dollari sembra un supporto in grado di reggere a spinte ribassiste. Ma se i prezzi dovessero scendere sotto questo livello sarebbe un campanello d’allarme. Solo sotto 2.850 dollari il titolo potrebbe accelerare verso area 2.400 dollari.

Il titolo eBay è in affanno

Il titolo eBay da luglio è inserito in un canale ribassista. Nei giorni scorsi ha testato un supporto a 47 dollari ed è rimbalzato. Nelle prossime sedute i prezzi potrebbero salire fino a 54 dollari, area da dove passa il bordo superiore del canale.

Per una nuova fase rialzista dovrebbero violare al rialzo questo livello. Segnali di una inversione rialzista nel medio periodo arriveranno dal superamento dei 58 dollari. Al ribasso sotto 47 dollari l’azione può scendere fino in area 40 dollari.

Approfondimento

Per questo titolo c’è una opportunità di guadagno del 30%

Consigliati per te