Questi spiedini di ceci e pomodorini sono il piatto vegetariano perfetto per l’estate

Ci ritroviamo a preparare sempre le stesse pietanze? Temiamo che la nostra cucina sia diventata monotona? Bene, se vogliamo dare una svolta ai nostri estive, la risposta è questa ricetta semplice e gustosa. Parliamo di uno spiedino adatto a tutti: senza glutine, senza carne, ma ricco di fibre e proteine. Questi spiedini di ceci e pomodorini sono il piatto vegetariano perfetto per l’estate, declinabili sia come aperitivo che come secondo per pranzi e cene. Prepararli è molto semplice ed economico, visto che abbiamo bisogno soltanto di due ingredienti fondamentale e un po’ del nostro tempo.

Questi spiedini di ceci e pomodorini sono il piatto vegetariano perfetto per l’estate

Per preparare gli spiedini di pomodorini e ceci abbiamo bisogno di pochi ingredienti essenziali:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

a) 200 grammi di ceci lessati;

b) 300 grammi di pomodorini datterini (sia rossi che gialli);

c) olio extravergine di oliva;

d) sale quanto basta;

e) timo essiccato;

f) origano;

g) alcuni stecchini di legno.

Le dosi sono calibrate per un aperitivo di quattro persone. Il tempo medio di preparazione è di una decina di minuti, a cui dobbiamo aggiungerne circa 20 di cottura. Vediamo insieme come prepararli passo dopo passo.

Preparazione 

Per prima cosa, scoliamo i ceci. Se abbiamo quelli già pronti basterà sciacquarli sotto un po’ di acqua corrente. Se abbiamo quelli essiccati dovremo rispettare le ore di ammollo e farli lessare. Finito questo procedimento, scoliamoli dall’acqua di cottura e lasciamoli raffreddare. Ora laviamo accuratamente i pomodori, magari lasciandoli a mollo per qualche minuto in acqua e bicarbonato. Dopo averli sciacquati, infilziamo i pomodorini con lo stecchino, alternandoli ai ceci. I ceci sono molto farinosi e quindi delicati; pertanto è bene infilzarli con molta delicatezza affinché non si rompano.

Quando tutti gli spiedini saranno pronti, disponiamoli su una teglia coperta con carta forno e condiamoli con olio, timo, origano e sale. Inforniamoli per 20 minuti a 220 gradi, con forno ventilato. Sarebbe ottimo far cuocere gli spiedini per i primi dieci minuti nella parte alta e per i secondi dieci in quella bassa del forno. Una volta pronti, possono essere gustati freddi o tiepidi. 

Approfondimento

Non buttiamo le bucce d’anguria se vogliamo preparare un’irresistibile marmellata amica dell’intestino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te