Questi sono i migliori cibi da scegliere per evitare la sonnolenza dopo pranzo e ridurre lo stress

Dobbiamo sempre stare molto attenti al nostro benessere, tenendo ben conto delle nostre debolezze. Ad esempio, se siamo persone che soffrono di cattiva digestione è bene che scegliamo con cura cosa mangiare. Lo Staff di ProiezionidiBorsa ha recentemente dato un consiglio proprio in questo senso, indicando per ciascun pasto quali sono gli alimenti da prediligere.

Oggi invece andiamo a vedere un inconveniente che tocca tantissime persone, ovvero la sonnolenza dopo pranzo. Essa è forse anche più forte d’estate, quando il caldo ci rende già tutti più spossati. Vediamo quindi come rimediare mettendo mano alla nostra dieta. Questi sono i migliori cibi da scegliere per evitare la sonnolenza dopo pranzo e ridurre lo stress.

Ecco cosa dovremmo scegliere

Ricordiamoci che non siamo ancora in vacanza, quindi spesso ci troviamo ad andare in ufficio, o comunque a lavorare nel pomeriggio. Quindi l’ultima cosa che vogliamo è essere assonnati e non riuscire a lavorare bene.

Quindi ad esempio possiamo mangiare più avocado, che contiene una sostanza detta tirosina. Essa aiuta a concentrarsi meglio, quindi è perfetta per prepararci ad un pomeriggio intenso. Oltre all’avocado anche il salmone è un’ottima scelta. Esso contiene molto omega 3, anch’esso molto utile per tenere il cervello ben attivo. Garantisce poi molte vitamine B, che ci regalano molta energia.

Un pranzo intelligente

Abbiamo parlato di avocado e salmone, e quindi molti di noi avranno già pensato a mangiare il sushi per pranzo. Infatti questi due ingredienti sono accostati molto spesso nei piatti di sushi. Il problema è che il riso rischia di essere pesante e renderci assonnati. Però è facile trovare la soluzione: il riso nero è più leggero di quello bianco, quindi cerchiamo dei ristoranti di sushi che lo servano.

Ci sono poi altri alimenti molto utili per evitare abbiocchi, come noci e verdure. Ovviamente invece è meglio evitare i carboidrati.

Questi sono i migliori cibi da scegliere per evitare la sonnolenza dopo pranzo e ridurre lo stress. Basta scegliere gli ingredienti giusti ed i nostri pomeriggi saranno subito migliori.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te