Questi cubetti di scrub monouso al caffè e alla cannella sembrano dei dolcetti

La Redazione di ProiezionidiBorsa intende mostrare come preparare facilmente uno scrub monouso, aromatizzato a proprio piacimento. Questo procedimento, infatti, servirà a realizzare uno scrub al caffè e uno alla cannella, ma è comunque possibile sostituire gli aromi secondo i propri gusti. Questi cubetti di scrub monouso al caffè e alla cannella sembrano dei dolcetti e bisogna solo prestare attenzione a non mangiarli.

I benefici di tale rituale di bellezza

Lo scrub è un grande alleato nella cura della propria persona, perché nutre la pelle e la rende più luminosa e sana. Il beneficio che divisione e solidificazione in cubetti aggiungono è indubbiamente la praticità. Sfruttando la forma cubica è molto più semplice sfregare gli scrub sulla cute.
L’ingrediente cardine è lo zucchero, uno degli alimenti naturali che rende la pelle immediatamente più radiosa. L’aggiunta del caffè e della cannella, nelle due varianti, rende questo scrub davvero potente nella cura del benessere della pelle. Ecco, quindi, come prepararlo in poche e semplici mosse.

Ingredienti per lo scrub

Gli ingredienti comuni ad entrambe le preparazioni sono:

  • 200 grammi di zucchero di canna;
  • 115 grammi circa di burro di karité:
  • 30 milligrammi di olio di cocco;
  • 250 grammi di sapone grattugiato.

Solo per lo scrub al caffè serviranno:

  • 30 grammi di posa di caffè;
  • 15 grammi di cacao in polvere.

Solo per lo scrub alla cannella:

  • 10 gocce di olio essenziale alla cannella.

Procedimento

Questi cubetti di scrub monouso al caffè e alla cannella sembrano dei dolcetti ma rappresentano un rituale di bellezza vincente. Per prepararli, iniziare grattugiando una tavoletta di sapone neutro e scioglierlo sul fuoco a bagnomaria. Il colore del sapone influenzerà la resa finale e l’aspetto dei cubetti.

Per avere cubetti trasparenti che lasciano intravedere solo il caffè e la cannella, consigliamo l’utilizzo di sapone trasparente. Aggiungere anche il burro di karité e l’olio di cocco. Se quest’ultimo ha la consistenza del burro, è assolutamente normale e con il calore riacquisterà la tipica consistenza liquida.

Fasi successive

Lasciare raffreddare gli ingredienti per almeno un quarto d’ora e, solo quando il composto sarà del tutto freddo, aggiungere lo zucchero. Questo è il momento di suddividere i due composti, per ottenere due aromi diversi. A metà del composto aggiungere la posa di caffè e il cacao in polvere; all’altra metà l’olio essenziale di cannella. Oliare leggermente degli stampi in silicone. In alternativa, è possibile utilizzare lo stampo per il ghiaccio o qualche stampo per dolce.

Riempire lo stampo con i due composti e lasciar rapprendere il tutto in frigo per almeno un’oretta. Sarà ormai chiaro perché questi cubetti di scrub monouso al caffè e alla cannella sembrano dei dolcetti. Consigliamo il loro utilizzo durante la doccia. Basterà tenerli in mano e inumidirli leggermente e poi passarli lungo tutto il corpo. Essi si scioglieranno, idratando ed esfoliando il corpo e la pelle ringrazierà!

Consigliati per te