Questi comportamenti contribuiscono a ridurre sensibilmente il rischio di sviluppare problemi al cuore

Il cuore è uno degli organi più importanti del nostro corpo, la sua corretta funzionalità incide fortemente sul nostro stato di salute generale. Se si vuole avere una vita longeva e prospera, questi comportamenti a ridurre sensibilmente il rischio di sviluppare problemi al cuore.

È noto a tutti che il tessuto cardiaco ha come compito principale quello di far circolare il sangue in tutto il nostro organismo. Non tutti però attribuiscono a questo organo il giusto merito per un’altra funzione cruciale, la veicolazione dell’anidride carbonica ai polmoni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come è fatto il nostro cuore

Il cuore per prima cosa è un muscolo di tipo involontario, grazie allo stimolo nervoso esso è in grado di battere in piena autonomia. Questo organo è avvolto da una guaina che prendere il nome di pericardio. All’interno del pericardio possiamo trovare 3 strutture ben differenziate tra loro: l’epicardio, il miocardio e l’endocardio. L’insieme di questi 3 apparati viene chiamato, comunemente, tessuto cardiaco. All’interno del cuore si possono trovare due atri e due ventricoli, e ben quattro valvole: la tricuspide, la mitrale, la valvola polmonare e la valvola aortica. Tutte queste parti comunicano tra loro per garantire il massimo della longevità a questo affascinante organo.

Esistono dei consigli da seguire alla lettera per cercare di migliorare il nostro stile di vita. Questi comportamenti contribuiscono a ridurre sensibilmente il rischio di sviluppare problemi al cuore.

Non fumare

Il fumo è uno dei fattori che maggiormente mettono in pericolo l’incolumità del nostro cuore. Le sostanze tossiche contenute nelle sigarette presenti in commercio sono potenzialmente letali. Proprio la combustione di questi composti volatili è la causa principale delle malattie cardiache. Si stima che il fumo, sia attivo che passivo, mieta circa mezzo milione di vittime all’anno nel mondo.

Mantenere i livelli di stress sotto controllo

Lo stress si manifesta in diverse forme, a volte in modo veramente subdolo. Tenere sotto controllo i livelli di stress è fondamentale per migliorare la qualità della vita. Essere perennemente sotto pressione fa sì che il battito cardiaco, la pressione e altri valori normalmente bassi, schizzino alle stelle.

Per scongiurare il rischio di incappare in problemi di tipo ischemico, occorre quindi prendere la vita con filosofia.

Condurre un regime alimentare sano e bilanciato

Il primo alimento da eliminare dalla nostra alimentazione è il sale. Proprio questo elemento causa l’aumento della pressione del sangue nelle arterie, una situazione molto pericolosa per la nostra salute. Variare la nostra dieta è fondamentale, la frutta e la verdura non devono mancare ad ogni pasto. È preferibile introdurre farine integrali o a base di legumi, e ridurre al minimo l’assunzione di bevande alcoliche e dello zucchero.
Questi comportamenti contribuiscono a ridurre sensibilmente il rischio di sviluppare problemi al cuore.
Seguendo un regime alimentare ricco di nutrienti, correttamente bilanciato i risultati non tarderanno ad arrivare. Una sana attività fisica, in concomitanza con la dieta, velocizza anche il processo di dimagrimento e permette di ottenere un sensibile miglioramento della qualità della vita.

Approfondimento

I cibi da assumere per mantenere un cuore sano

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te