Questi 3 vini perfetti per l’estate fanno un figurone anche se costano poco

Con l’arrivo dell’estate le occasioni di bere un calice di vino in compagnia si moltiplicano. Eppure, stando a quanto dicono gli esperti del settore enologico, bere d’estate non è così semplice. Il binomio alcol più caldo non è proprio vincente. Per questo, l’estate più che mai, è importante scegliere la bottiglia giusta: dissetante, non troppo alcolica e bevereccia.

Per scegliere, possiamo sempre affidarci ai consigli degli esperti: questi 3 vini perfetti per l’estate fanno un figurone anche se costano poco. Seguendo queste indicazioni, di certo non possiamo sbagliare. La bottiglia che porteremo per cena o per aperitivo sarà gradita da tutti, anche sotto il sole cocente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Questi 3 vini perfetti per l’estate fanno un figurone anche se costano poco 

Partiamo dal classico. L’estate, nel pensiero comune, quasi impone una bottiglia di bianco: meno alcolico e più fresco. Allora, uno dei vini migliori qualità-prezzo è senza dubbio il Vermentino di Liguria. Si tratta di un vino fermo e polposo, che mischia durezza e duttilità. In bocca risulta persistente e morbido. È eccellente per i pranzi estivi, ma anche per un aperitivo sotto l’ombrellone, magari in compagnia di un bel piatto di frutti di mare. Il prezzo medio per un ottimo Vermentino ligure è tra i 12 e i 15 euro.

Per chi invece è un inguaribile amante del rosso ci sono comunque buone notizie. Non è vero che il vino rosso è da bandire nei mesi più caldi, basta saperlo scegliere. Basta scegliere vini rossi a macerazione carbonica, semplici e agili al palato. Tra questi, spiccano alcuni vini toscani, come lo Scampigliato. Parliamo di rossi leggeri, dalla bassa gradazione alcolica ma estremamente versatili.

Infine, una provocazione 

Finiamo con una provocazione che lascia d’accordo molti sommelier. Il moscato, vino natalizio per eccellenza, può essere una soluzione perfetta per gli aperitivi estivi. Specialmente il moscato d’Asti è più che consigliato. Due soltanto sono le accortezze a cui badare. La prima è che sia un prodotto al 100% naturale, la seconda è che venga servito ghiacciato. Così, il vino da pandoro diventerà un vino da mare.

Approfondimento

Questo vino che in pochi conoscono sta facendo impazzire i sommelier perché costa poco ed è perfetto per i nostri aperitivi estivi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te