Queste straordinarie idee permettono di recuperare un vecchio specchio rovinato dal tempo

I segni di usura sugli oggetti di arredo rappresentano una caratteristica davvero ricorrente. Molto spesso essi contribuiscono a conferire un fascino di vissuto ai complementi d’arredo. Altre volte rappresentano un difetto estetico difficile con cui fare i conti. Per tale motivo ad esempio queste straordinarie idee permettono di recuperare un vecchio specchio rovinato dal tempo. L’inventiva è spesso l’unica salvezza per nascondere i segni di usura.

Qualche precisazione preliminare

Lo specchio rappresenta un accessorio importante nell’arredamento dell’abitazione. È possibile posizionarlo all’ingresso sopra una graziosa madia per consentire agli ospiti di specchiarsi prima di uscire da casa. Oppure è utile utilizzarne qualcuno di dimensione più piccola da posizionare in angoli scuri della casa per riflettere più luce.

Chi ha uno specchio datato sa però perfettamente che con il tempo diventano visibili i segni di usura. Sul vetro è infatti presente un sottile strato di argento o alluminio, che tende a scomparire nel tempo. Ecco che queste straordinarie idee permettono di recuperare un vecchio specchio rovinato dal tempo.

Il decoupage

Il primo consiglio è quello di tentare di coprire le macchie presenti sui bordi con la tecnica del decoupage. Incollare piccoli disegni, immagini o grafiche varie ridurrà leggermente la superficie specchiabile ma consentirà di nascondere i difetti.

L’alluminio

L’altra possibilità consiste nell’utilizzare un profilo d’alluminio dopo averlo tagliato a misura e levigato. Basterà della colla trasparente per incollarlo sullo specchio.

Stencil

Anche lo stencil è un’ottima idea per nascondere i segni dell’usura su uno specchio. Si tratta di fogli acetati delle forme preferite. Della gomma piuma consentirà di applicare il colore sullo specchio. Questo rimedio è utile per nascondere i graffi centrali dello specchio. Basterà disegnare un decoro carino con stencil e gomma piuma.

La corda

La corda è uno dei materiali più in voga del momento. Le ultime tendenze vogliono un ritorno alla natura e lo spago è la scelta perfetta per ottenere meravigliose cornici per specchi rotondi e quadrati. Ma ecco ancora altre idee fantasiose.

Le mollette del bucato

Anche le mollette da bucato di legno delle mamme sono perfette per dar vita a una cornice per specchio molto suggestiva. Basterà aprire a metà le mollette e rimuovere la molla centrale. A questo punto bisognerà incollare le mollette come a disegnare dei raggi solari.

È possibile anche effettuare più giri sovrapposti. Per sapere invece tante altre fantastiche idee per realizzare le cornici di uno specchio ecco subito un’altra mini-guida.

Consigliati per te