Queste melanzane impanate senza uova e cotte al forno sono talmente buone da sembrare fritte ma con meno calorie

È decisamente uno dei contorni più amati del periodo estivo. Si prepara velocemente e regala un goloso momento di piacere senza badare troppo alle calorie. Regine della ricetta di oggi: le melanzane. Leggere, dorate e super croccanti, queste melanzane impanate senza uova sono proprio un piatto da provare assolutamente. Ideale quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina, ma si vuole ugualmente servire un piatto sfizioso e che stuzzica l’appetito.

Scientificamente, la melanzana è il frutto di Solanum melongena. Una specie appartenente alla famiglia delle Solanaceae e originaria dell’India. Un vegetale che sembrerebbe esser stato coltivato per la prima volta in Cina. Oggi, anche l’Italia appare come uno dei principali produttori a livello mondiale. Comunemente definite ortaggi, le melanzane sono molto amate e utilizzate nella tradizione culinaria del Belpaese. Tra le numerosissime ricette, spicca quella della parmigiana. Imperdibile la versione senza frittura, per un salvacena buonissimo, sano e con poche calorie.

Altra ricetta molto gettonata è quella delle melanzane impanate. Di seguito, presenteremo una rivisitazione light delle tradizionali melenzane impanate.

D’altronde, queste melanzane impanate senza uova e cotte al forno sono talmente buone da sembrare fritte ma con poche calorie

La ricetta di oggi prevede solo 15 minuti di preparazione e 20 di cottura. Ecco tutto l’occorrente per 6 persone.

Ingredienti 

  • 2 melanzane medie;
  • 100 g di pangrattato;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Basteranno pochissimi passaggi per delle melanzane impanate davvero speciali. Innanzitutto, accendere il forno e impostarlo a 180° C (ventilato). Poi, prendere le melanzane, pulirle e lavarle sotto l’acqua corrente. Per questa ricetta si consigliano le melanzane tonde, ma anche altre tipologie andranno benissimo. Tagliare le melanzane a fette, dallo spessore di circa un centimetro, senza togliere la buccia.

Disporre il pangrattato in un piatto, aggiungere un pizzico di sale e una spolverata di pepe, mescolare e poi procedere con l’impanatura. Cospargere con cucchiaio o un pennello un po’d’olio su ciascuna fetta e poi passarla nel pangrattato. Una volta impanate tutte le fette, prendere una teglia e rivestirla con un foglio di carta da forno. Adagiare le melanzane e infornare. Far cuocere alla temperatura di 200°C per circa 15, massimo 20 minuti. Una cottura talmente semplice che non servirà neanche girarle per farle cuocere. Ed ecco che in pochi minuti e senza fatica potremmo servire un piatto leggero, croccante fuori e morbido dentro. Una vera prelibatezza senza uova.

Approfondimento

Nessuno potrà resistere a queste polpette di melanzane facili, gustosissime e che non prevedono frittura

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te