Queste isole della laguna veneta sono capaci di regalare delle emozioni indimenticabili

Pochi ci pensano, ma nelle vicinanze della conosciutissima Venezia si trovano tantissime bellissime località che meritano di essere visitate. Parliamo della famosa Murano, città celeberrima per la vendita di oggetti di vetro, ma anche della bucolica e quasi sconosciuta isola delle Vignole.

Piccoli gioielli in cui passare una vacanza diversa dal solito. Infatti, queste isole della laguna veneta sono capaci di regalare delle emozioni indimenticabili. Scopriamo subito di cosa si tratta.

Una città famosa in tutto il Mondo

È veramente difficile visitare Venezia senza rimanerne in qualche modo affascinati. La Serenissima ha infatti un fascino veramente impareggiabile, e passeggiare tra i suoi canali regala veramente delle emozioni uniche.

Eppure la fama della città ha portato molti turisti a non curarsi delle località sparse per la laguna, piccoli gioielli che meriterebbero una maggiore attenzione. Tra questi, merita sicuramente una menzione Murano, isola famosa per la vendita e la produzione di vetro soffiato.

Una seconda isola che merita sicuramente di essere visitata è quella di San Giorgio Maggiore. Qui sarà possibile trovare una bellissima Basilica che ancora oggi custodisce alcuni dipinti del Tintoretto. Inoltre, dalla cima del campanile della chiesa è possibile avere una bellissima visuale sull’isola e sulla non lontana Venezia.

Queste isole della laguna veneta sono capaci di regalare delle emozioni indimenticabili

Chi invece volesse scoprire alcune delle località più autentiche e meno conosciute della laguna veneta dovrebbe visitare le località di Vignole e Mazzorbo.

Nell’isola delle Vignole sarà possibile perdersi tra campi coltivati, godendosi un’atmosfera bucolica in cui potersi rilassare dopo aver visitato le più “affollate” vicine.

Allo stesso modo Mazzorbo rappresenta una tappa quasi obbligata per chi vuole godere un attimo di tranquillità durante una visita estiva della laguna. Qui sarà possibile scoprire il fascino rurale dei territori lagunari, accentuato dalla presenza di una cantina che ancora oggi coltiva il Dorona, antico vitigno veneziano.

Approfondimento

Quest’estate dobbiamo assolutamente visitare questo antico e stupendo borgo a strapiombo sul mare che ci ruberà il cuore

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te