Queste deliziose zeppole alla ricotta e crema di pistacchio finiscono in un boccone

La Redazione di Cucina di ProiezionidiBorsa intende consigliare ai Lettori un modo per rendere speciali le zeppole, un dolce tipico di San Giuseppe. Le zeppole, cotte al forno o fritte, conquistano da sempre il palato di grandi e piccini. La ricetta classica vuole che sulla zeppola sia presente anche un’amarena e che la crema sia pasticcera o chantilly. Ma queste deliziose zeppole alla ricotta e crema di pistacchio finiscono in un boccone e rappresentano una variante speciale.

Ingredienti per 8 persone

  • 8 uova medie;
  • 90 grammi di burro;
  • 300 grammi di farina 00;
  • 500 milligrammi di acqua;
  • un pizzico abbondante di sale.

Per il ripieno

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 370 grammi di ricotta circa (possibilmente di pecora);
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • crema di pistacchio q.b.

Procedimento per le zeppole

Queste deliziose zeppole alla ricotta e crema di pistacchio finiscono in un boccone e sono semplicissime da preparare. Per la pasta choux, tagliare il burro a cubetti e inserirlo in una pentola, con la quantità d’acqua indicata, sul fuoco.

Quando il burro fuso nell’acqua inizierà a bollire, versare la farina setacciata, mescolando con un mestolo di legno. Poi cuocere ancora tutto sul fuoco, fino a che non sarà possibile staccare con semplicità l’impasto dalle pareti della pentola.

È possibile che sul fondo compaia una patina bianca, ma è del tutto normale. Poi, lasciare intiepidire fuori dal fuoco e munirsi di una piccola ciotola in cui versare e sbattere le uova una per volta.

Altre operazioni di base

È fondamentale aggiungere le uova una per volta per non fare impazzire l’impasto. La Redazione ha fornito tantissimi fondamentali consigli in questo suo precedente articolo. Aggiungere le uova una per volta e il pizzico di sale, fino ad amalgama completa.

Poi, inserire l’impasto nella sac a poche con bocca a stella e disegnare delle circonferenze dell’ampiezza desiderata su una teglia coperta da carta forno. Consigliamo di fare un doppio giro per avere zeppole solide e ben cotte.

Cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 200 gradi per 25 o 30 minuti e fino a doratura completa. La zeppola sarà cotta quando sarà leggera, alta e dorata anche sul fondo. Lasciare raffreddare su una griglia da cucina. Queste deliziose zeppole alla ricotta e crema di pistacchio finiscono in un boccone.

Ripieno del dolce

Per rendere più speciali le zeppole, suggeriamo questo ripieno simile al cannolo siciliano. Unire ricotta e zucchero a velo setacciato, fino a ottenere una crema spumosa e abbastanza liscia. Aprire le zeppole a circa la metà dell’altezza e riempire con la crema di ricotta realizzata.

Poi, al centro della zeppola, collocare un cucchiaino abbondante di crema di pistacchio, quasi a realizzare una sorta di bottone di chiusura. Spolverare sopra dello zucchero a velo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te