Queste analisi ormonali sono fondamentali per combattere l’irsutismo femminile ed eliminare la peluria viso anche in menopausa con vitamina D e terapie giuste

L’irsutismo è una condizione particolare che colpisce le donne e che consiste in una crescita anomala della peluria su parti del corpo in cui dovrebbe essere assente.

In questo caso l’indagine ormonale risulta fondamentale per escludere gravi patologie che potrebbero averlo provocato.

Nel caso in cui si verifichi una produzione abbondante di testosterone è possibile che alcune caratteristiche femminili si attenuino. Le terapie saranno differenti in caso di patologie benigne o situazioni problematiche.

Non solo questione di bellezza

La causa dell’irsutismo in età fertile potrebbe essere la presenza dell’ovaio policistico. In età di menopausa invece è la mancanza di estrogeni a portare la produzione di testosterone e di DHT cioè l’ormone da cui dipende la crescita di peluria e capelli. Questo ormone, con il raggiungimento di una certa età potrebbe causare la comparsa di peluria su collo e viso e la scomparsa su braccia e gambe.

Se prescindiamo dall’età, l’irsutismo può essere causato da un disturbo androgenico che nelle donne può portare acne anche in età adulta.

L’utilizzo di vitamina D e calcio potrebbe portare l’abbassamento del testosterone e rendere meno grave sia i problemi della pelle che della peluria in eccesso.

Se non stiamo assumendo farmaci che hanno la crescita della peluria tra le controindicazioni allora potrebbero essere le disfunzioni alle ghiandole surrenali ad agire in tal senso.

Nelle prime visite mediche l’indagine consiste nell’individuazione di 11 punti critici a cui viene assegnato un valore da 0 a 4 per stabilire il grado di sviluppo della peluria. Solo in seguito si stabilirà se effettuare esami ematici. Queste analisi ormonali sono fondamentali e avvengono solitamente tramite pacchetti.

Per le donne non si tratta solo di un problema estetico ma di un vero trauma psicologico che incide sulla quotidianità.

Queste analisi ormonali sono fondamentali in caso di irsutismo femminile per combattere la peluria viso anche in menopausa con le terapie giuste

Esiste un pacchetto peluria in eccesso che consiste in una serie approfondita di esami ormonali utili a capire le cause dell’irsutismo.

Gli ormoni analizzati sono diversi. Testosterone e cortisolo sono tra i più importanti.

Sono importanti anche le analisi riguardanti la FSH, perché ci si occuperà di un ormone, incide sulla maturazione dei follicoli e che stimola la produzione di estrogeni.

Viene analizzato insieme all’ormone luteinizzante o LH che è una gonadotropina prodotta dall’ipofisi da cui dipende il funzionamento delle ovaie. Incide sulla produzione del progesterone che è un altro esame compreso nel pacchetto.

Grazie a queste analisi è possibile stabilire una terapia che possa risolvere il problema.

Solitamente si tratta di una terapia farmacologica a cui può essere affiancato l’utilizzo del laser epilatorio ad Alessandrite.

La visita dermatologica e l’utilizzo del laser avvengono in centri specializzati. In poche sedute è possibile riacquistare il proprio aspetto a ritornare a vivere la quotidianità senza nessuno stress di carattere psicologico.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te