Queste 5 piante crescono rigogliose e colorate sia in casa che in giardino anche con pochissima luce

È tornata la primavera e con essa è tornata la nostra voglia di giardinaggio. Sia chi ha uno spazio verde a disposizione (giardino o terrazzo) sia chi non ce l’ha può attrezzarsi per riempire casa di piante e fiori. La cosa più importante è scegliere le piante adatte all’ambiente che abbiamo a disposizione.

Molti credono che tutte le piante abbiano bisogno delle stesse cose per crescere sane e rigogliose: un buon terreno, un buon concime, acqua e luce. Ma la verità è che non tutte le piante sono uguali. Alcune crescono addirittura meglio se esposte il meno possibile alla luce solare. Tutti coloro che credevano di non avere una casa o un giardino abbastanza luminosi per le piante dovranno dunque ricredersi.

Queste 5 piante crescono rigogliose e colorate sia in casa che in giardino anche con pochissima luce

Chi l’ha detto che serve un giardino assolato per riempirlo di piante? La verità è che esistono piante che crescono meglio se messe all’ombra.

La prima di queste è l’euforbia del legno. Questa piccola piantina è caratterizzata da foglie di un verde deciso, che contrastano con i suoi fiori color lime. L’euforbia comincia a fiorire a inizio primavera e la fioritura ci accompagna per tutta l’estate. È perfetta per i giardini pieni di alberi, dunque molto ombrosi.

Discorso simile vale per l’elleboro, piantina che ama l’ombra al punto da fiorire durante l’inverno e fino alla primavera. I fiori possono assumere diverse tonalità coloratissime: bianco, giallo, rosa, rosso, verde, persino nero. Arrivata a massima maturità, raggiunge i 30 centimetri d’altezza.

Anche un fiore dal fascino intramontabile come l’iris sta bene senza luce. Cresce perfettamente al fresco delle chiome degli alberi o negli angoli più ombrosi dei balconi.

Piccoli fiori per davanzali da favola

Concludiamo la nostra lista di piante adatte a luoghi ombrosi con due tipologie di fiori tanto piccoli quanto colorati, adatti ai terrazzi più in ombra.

Partiamo dalla campanula, pianta perenne molto resistente e adatta a piccoli balconi e alle bordature dei prati. La campanula è amatissima per i suoi piccoli fiori che tendono al viola e al blu sgargiante.

Infine, ci sono i bucaneve. Come annuncia lo stesso nome, questo fiore resiste alle basse temperatura, tanto che la sua fioritura avviene in pieno inverno. Amano terreni freddi, umidi e poco illuminati.

Quindi, queste 5 piante crescono rigogliose e colorate anche in assenza di luce. Coloreranno le case più buie, riempiendole di vita.

Lettura consigliata

Mai potare queste piante e questi arbusti a marzo e aprile perché sarebbe un grave errore

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te