Questa spezia deliziosa molto amata in Oriente ha la capacità di aiutare in caso di pressione bassa ed è utilissima soprattutto d’estate

L’estate è la stagione più amata e in cui ci si dedica alle tanto agognate vacanze, o si va in cerca di qualche avventura. Purtroppo, però il caldo e l’afa possono causare, in molte persone, problemi di pressione bassa e stanchezza.

Ecco perché questa spezia di origine orientale dovrebbe entrare a far parte della nostra dieta almeno in estate.

Questa spezia deliziosa molto amata in Oriente ha la capacità di aiutare in caso di pressione bassa ed è utilissima soprattutto d’estate

Stiamo parlando dello zenzero, una radice commestibile usata in cucina come spezia piccantina e dal gusto pungente e delizioso. In cucina si usa principalmente per insaporire la tartare di carne e di pesce o diverse salse.

Oltre che per il gusto e la capacità di impreziosire piatti e pietanze, lo zenzero è da sempre usato per le sue proprietà fitoterapiche. Infatti, questa spezia è ricca do proprietà, dal calmare la nausea durante la gravidanza, al favorire la digestione, al trattamento delle ustioni. Infine, lo zenzero è un rimedio naturale per la pressione bassa.

Infatti, in caso di pressione bassa si potrà masticare un pezzo di zenzero fresco o candito, oppure bere un infuso allo zenzero. Se si soffre spesso di pressione bassa, si consiglia di bere almeno una volta al giorno un infuso di zenzero, per risollevare la pressione.

Attenzione ad eventuali effetti collaterali

Quindi è lo zenzero, la spezia deliziosa molto amata in Oriente ha la capacità di aiutare in caso di pressione bassa ed è utilissima soprattutto d’estate.

Tuttavia, se ne sconsiglia il consumo in caso di acidità di stomaco o di disturbi intestinali, perché potrebbe acuire questi due problemi. Infine, se si stanno assumendo farmaci per il diabete o per l’ipertensione.

Nonostante ciò, lo zenzero è un ottimo alleato per chi soffre di pressione bassa ed è molto apprezzato soprattutto d’estate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te