Questa settimana potrebbe segnare l’inizio della riscossa del titolo ROSSS

Dopo un semestre di fase laterale, il titolo ROSSS ha tentato un allungo ribassista che, però, almeno per il momento è stato contenuto. In particolare, questa settimana potrebbe segnare l’inizio della riscossa del titolo ROSSS.

Come si vede dal grafico, infatti, la settimana potrebbe chiudere sopra il livello chiave in area 0,85 euro. In questo scenario le quotazioni potrebbero partire verso l’obiettivo più probabile in area 0,995 euro (I obiettivo di prezzo). Una conferma in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 0,906 euro. Qualora, poi, il rialzo dovesse continuare l’obiettivo più probabile potrebbe diventare area 1,228 euro (II obiettivo di prezzo). La massima estensione rialzista, invece, potrebbe andare collocarsi in area 1,461 euro (III obiettivo di prezzo).

La  tendenza ribassista (linea continua) potrebbe riprendere il sopravvento nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 0,742 euro. In questo caso lo scenario più probabile potrebbe essere quello mostrato in figura dalla linea continua.

Considerazioni finali sul titolo ROSSS

Dal punto di vista della valutazione basata sui multipli di mercato, il titolo ROSSS non è messo molto bene, nel senso che è sopravvalutato qualunque sia l’indicatore utilizzato per analizzare in maniera classica i dati di bilancio. Fa eccezione il rapporto prezzo/utili che esprime una sottovalutazione di circa il 20%.

Per concludere facciamo notare che ROSSS ha una piccola capitalizzazione di Borsa. Allo stato attuale, infatti, la capitalizzazione del titolo è di poco inferiore ai 10 milioni di euro e gli scambi medi giornalieri (senza considerare le sedute caratterizzate da una forte escursione dei prezzi) sono inferiori ai 1.000 euro.  L’assenza di volumi, infatti, può provocare forti esplosioni di volatilità con conseguente impatto devastante in conto capitale. Si raccomanda, quindi, la massima prudenza.

A conferma di quanto detto facciamo notare che oltre il 10% delle sedute di Borsa aperta non presentano volumi scambiati sul titolo ROSSS.

Questa settimana potrebbe segnare l’inizio della riscossa del titolo ROSSS: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario ROSSS (MIL:ROS) ha chiuso la seduta del 28 marzo a quota 0,856 euro in rialzo del 3,13% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

rosss

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te