Questa potrebbe essere un’ottima occasione per entrare sul titolo Amplifon. Soprattutto per chi è interessato a investimenti di lungo periodo

Amplifon è uno dei titoli perfetti per i cosiddetti cassettisti. Una statistica elaborata su tutto lo storico a disposizione, infatti, mostra un risultato molto interessante. Negli ultimi cinque anni, ad esempio, non solo ha fatto meglio della media del settore di riferimento, ma anche dell’indice principale. Inoltre, ricordiamo che in un precedente report abbiamo mostrato come dopo 10 anni un investimento su Amplifon ha la probabilità del 100% di avere un rendimento positivo.

In quest’ottica questa potrebbe essere un’ottima occasione per entrare sul titolo Amplifon. Perché facciamo questa affermazione?

Recentemente il titolo è andato incontro a una sequenza che non si era mai vista prima. Per ben cinque settimane consecutive la chiusura settimanale è stata inferiore all’apertura. Inoltre il massimo ribasso rispetto al massimo dell’ultimo anno è stato secondo solo a quello visto in occasione dello scoppio della pandemia nel primo trimestre del 2020.

Inoltre, guardando al grafico settimanale da ormai nove settimane le quotazioni si stanno appoggiando all’importantissimo supporto in area 36 euro (II obiettivo di prezzo). Cosa accadrà in prossimità di questo livello potrebbe essere decisivo per capire il futuro del titolo.

Fino a quando ci sarà la tenuta in chiusura settimanale di area 36 euro sarà molto probabile il raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 40,17 euro. Una prima indicazione in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 37,63 euro. Qualora poi il rialzo dovesse proseguire gli obiettivi più probabili si trovano in area 46,81 euro e 53,45 euro.

Ovviamente la rottura del supporto potrebbe aprire le porte al raggiungimento della massima estensione rialzista in area 30 euro.

Questa potrebbe essere un’ottima occasione per entrare sul titolo Amplifon: le indicazioni dell’analisi grafica

Le azioni Amplifon  (MIL:AMP) hanno chiuso la seduta del 12 gennaio a quota 41,65 euro in ribasso del 2,41% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

amplifon

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te