Questa pizza nera gustosa, leggera e digeribile farà fare un figurone a tavola: ecco come si prepara

Quando si parla di carbone il pensiero va subito alle calzette per i bambini cattivi della Befana. La verità è che, al di là del pensiero buffo, questo combustibile prodotto dalla legna è un prezioso elemento e una risorsa molto utilizzata.

Si ottiene, come noto, dal processo di combustione della legna in presenza di poco ossigeno e in maniera del tutto naturale. Il procedimento è antichissimo, almeno tanto quanto il fuoco stesso, e il carbone viene da sempre usato, per esempio, come pigmento o combustibile. È stato poi perfezionato negli anni e oggi è usato anche in medicina: si tratta del classico carbone attivo con cui si realizzano anche, ad esempio, alcuni dentifrici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quello che non tutti sanno è che il carbone vegetale, in piccole quantità, è assolutamente commestibile e non tossico. Può essere usato come ‘condimento’ o colorante naturale di alcuni alimenti. Ad esempio, oggi la Redazione ha preparato per i lettori questa pizza nera gustosa, leggera e digeribile farà fare un figurone a tavola, ecco come si prepara.

Gli ingredienti

Ecco gli ingredienti occorrenti:

  • 300 grammi di farina setacciata;
  • 4 grammi di carbone vegetale;
  • 2 grammi di lievito secco;
  • 5 grammi di zucchero;
  • 160 ml di acqua;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 150 grammi di mozzarella;
  • 100 grammi di peperoni;
  • sale, quanto basta;
  • 200 grammi di passata di pomodoro.

La preparazione

In una ciotola unire la farina setacciata con il carbone e mescolare. Aggiungere, poi, il lievito, lo zucchero e l’acqua. Impastare bene. Aggiungere l’olio per addensare l’impasto. Lasciare lievitare per circa 2-3 ore. A questo punto, stendere l’impasto in una teglia per pizza tonda o rettangolare e lasciar lievitare un’altra ora.

Intanto, in una padella, dorare i peperoni tagliati a cubetti piccoli con un cucchiaio d’olio salando a piacere. Stendere la passata di pomodoro sulla pizza ormai lievitata.

Infornare per quindici minuti a 200 gradi. Affettare la mozzarella e disporla sulla pizza calda. Infine, guarnire con i peperoni e re-infornare per altri dieci minuti a 180 gradi.

Voilà! Questa pizza nera gustosa, leggera e digeribile farà fare un figurone a tavola: ecco come si prepara nella ricetta di oggi.

Consigliati per te