Questa pianta mediterranea sa fare qualcosa di unico al mondo ma è pericolosa per le nostre case, attenzione se la troviamo in giardino

Sappiamo che non tutte le piante sono nostre amiche. Alcune possono essere anche molto velenose, oppure irritare la pelle. Anche piante comuni nelle nostre zone possono causare conseguenze spiacevoli se ingerite o toccate, dalla familiare ortica, fino alle leggendarie cicuta o belladonna.

Ma c’è una pianta nativa del Mediterraneo che molte persone non conoscono, ma che ha una caratteristica più unica che rara. E potrebbe rivelarsi molto pericolosa per noi, e soprattutto per le nostre case.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Questa comune pianta mediterranea sa fare qualcosa di unico al mondo ed è estremamente pericolosa per le nostre case, attenzione se la troviamo in giardino.

La pianta che prende fuoco da sola

Di quale pianta stiamo parlando? Del dittamo. Il dittamo (Dictamnus albus) è una pianta che si trova nel Mediterraneo, in Asia e in Nord Africa. Questa pianta ha una caratteristica straordinaria. È estremamente infiammabile. È talmente infiammabile che spesso sembra prendere fuoco da sola. In inglese viene anche chiamata ‘burning bush’, cioè ‘cespuglio che brucia’. Ma questa caratteristica non è accidentale. Anzi, va tutta a vantaggio della pianta.

Questa comune pianta mediterranea sa fare qualcosa di unico al mondo, ed è estremamente pericolosa per le nostre case, attenzione se la troviamo in giardino.

Perché è così infiammabile

L’estrema infiammabilità del dittamo è dovuta a un’alta concentrazione di oli infiammabili nelle sue foglie. Questa caratteristica va a favore della pianta, che si riproduce più facilmente e velocemente su terreni bruciati.

Ma, inutile dirlo, è una caratteristica estremamente pericolosa per noi. Una pianta di dittamo vicino a casa aumenta di molto il rischio di incendio. Basta una giornata particolarmente calda e una superficie riflettente per far prendere fuoco la pianta, e scatenare un incendio.

Il dittamo è facilmente riconoscibile: si tratta di una pianta alta al massimo un metro, con foglie dalla forma simile a quelle del frassino, che se maneggiate emanano profumo di limone. Attenzione, perché può risultare irritante per la pelle. I fiori vanno dal bianco, al rosa al lilla.

Ma attenzione, non tutte le dicerie sulle piante sono veritiere. Ad esempio, ci hanno fatto credere che questa pianta da appartamento purifichi l’aria in casa, ma non è vero. Ecco come è nata la leggenda.

Consigliati per te