Questa pianta dai fiori bellissimi renderà fantastica la nostra casa

Le piante ornamentali sono da sempre utilizzate per abbellire case, balconi e giardini. La pianta di cui vogliamo parlare oggi è in grado di rendere accogliente e speciale la nostra casa grazie al suo aspetto così peculiare. Questa pianta dai fiori bellissimi renderà fantastica la nostra casa: stiamo parlando della begonia maculata.

La begonia maculata

Anche detta “begonia di bambù”, questa è una pianta ornamentale arbustiva che cresce nei climi tropicali e umidi. La begonia maculata presenta delle foglie molto caratteristiche. La parte superiore della foglia è di colore verde intenso ricoperta da chiazze bianche e irregolari. La parte inferiore, invece, è di colore rosso. Questa pianta dai fiori bellissimi renderà fantastica la nostra casa, vediamo in che modo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Come coltivarla

Molto semplice da coltivare in appartamento, questa pianta ci regala fiori stupendi a grappolo nel periodo compreso tra maggio ed ottobre. I fiori della begonia maculata generalmente sono di colore bianco ma, in determinati innesti, possiamo averli anche di colore rosa. Per ottenere il massimo da questa pianta dobbiamo destinarla a vasi di medie dimensioni e con un terriccio possibilmente ben drenato. Esso favorirà il defluire dell’acqua senza creare ristagni. Il terreno deve essere annaffiato con regolarità, ma senza esagerare nelle quantità: sarà sufficiente quel tanto che basta da assicurare un terriccio umido. D’inverno, basta bagnarla all’incirca una volta ogni 10 giorni per garantirle un buono stato di salute. Per avere una begonia sempre fiorita, inoltre, consigliamo di aggiungere all’acqua d’irrigazione del fertilizzante ogni 15 giorni nel periodo primavera-estate.

Dove posizionarla

Per creare un ambiente ottimale per la sua crescita, consigliamo di tenerla in casa sia in estate, sia in inverno. Questo perché la sua temperatura ideale è intorno ai 20 gradi. La cosa importante però è evitare d’esporla al sole diretto: questo, infatti, brucerebbe le sue foglie e finirebbe con il rovinarla completamente. Per questo motivo consigliamo di destinarle un ambiente luminoso e ben areato.

Approfondimento

I 4 fiori più belli da coltivare per abbellire balconi e terrazzi in primavera.

Consigliati per te