Questa pianta ci dona fiori meravigliosi proteggendo i denti e combattendo la cellulite

Se vogliamo una pianta con dei fiori splendidi e da poter utilizzare anche per altri scopi, allora l’Echinacea è quella che fa per noi. Questa pianta ci dona fiori meravigliosi proteggendo i denti e combattendo la cellulite. Una sorta di investimento a lungo termine, dato il costo delle cure ambulatoriali se non ci prendiamo cura del nostro corpo. Parliamo di una pianta perenne dotata di ben 9 specie differenti. Vediamo coi nostri Esperti come coltivarla e come trarne i benefici in questo articolo. Il top per avere fiori, colori e benefici per la quotidianità.

Una pianta che gode della stima della medicina

Molte volte le piante che ci donano anche virtù salutistiche godono del favore della tradizione, meno di quella della medicina. Non è il caso dell’Echinacea, riconosciuta invece anche dalla scienza come pianta che:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • stimola il sistema immunitario;
  • previene le infezioni;
  • funge da antinfiammatorio;
  • placa il raffreddore;
  • contiene principi attivi che distruggono le cellule nocive.

Uso interno ed esterno

Questa pianta ci dona fiori meravigliosi proteggendo i denti e combattendo la cellulite, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antibiotiche. Echinacea che ha uso non solo interno con capsule e tisane, ma anche esterno con pomate e lozioni. Ottima per guarire afte, ferite della pelle, cicatrici e piccole ulcere. In molte creme l’Echinacea è presente per dare il suo contributo contro le rughe e le smagliature. Anche la cellulite teme questa pianta e le sue qualità.

Coltivare in casa questa pianta

Se vogliamo coltivare l’Echinacea nel giardino, nessun problema. Ama il sole e un contributo di acqua costante. Si attacca a terreni non particolarmente specifici, ma l’importante è che abbiano un buon drenaggio. Non soffre troppo inverno e rigidità della temperatura, ma il suo tallone d’Achille sta nel ristagno d’acqua sulle radici. Cosa che non deve accadere per non comprometterne la salute.

Approfondimento

Eccole le due piante perenni che amano il sole e saranno perfette per riempire di colori la nostra estate

Consigliati per te