Questa meravigliosa città nordeuropea ha vinto il premio come Capitale verde d’Europa

Anche quest’anno la Commissione Europea ha assegnato ad una città europea il premio Capitale verde d’Europa 2023. Questo premio consiste in 600.000 euro da destinare ad opere e iniziative volte ad aumentare la sensibilità ambientale. Un premio lanciato dalla Commissione Europea per incoraggiare le amministrazioni comunali delle città europee a far diventare la propria città più verde e più pulita. Ogni anno le città candidate vengono prese in analisi da una giuria internazionale sulla base di 12 indicatori. Quest’anno questa meravigliosa città nordeuropea ha vinto il premio come Capitale verde d’Europa.

Il premio

Il premio come Capitale verde d’Europa 2023 è andato a Tallinn, capitale dell’Estonia. Una città dal passato medievale che ha conservato la sua storia e la sua cultura. Il suo centro storico è già stato inserito tra i patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. Questa città ha saputo stupire la giuria per aver raggiunto obiettivi strategici in linea con le direttive dell’Unione Europea.

Questa meravigliosa città nordeuropea ha vinto il premio come Capitale verde d’Europa

Tallinn è situata nella costa nord dell’Estonia, affacciata sul Mar Baltico. Insieme a Lettonia e Lituania, fa parte delle Repubbliche baltiche. Una città a misura d’uomo incantevole per trascorrere una vacanza all’insegna del relax, dell’aria fresca e del buon cibo. Questa città ha già vinto il premio come capitale europea della cultura nel 2011. Con i 600.000 euro di premio la città potrà finanziare opere per migliorare la sensibilità ambientale.

A concorrere per il premio di Capitale verde d’Europa sono le città con più di 100.000 abitanti. Le città che hanno una popolazione che va dai 20.000 ai 100.000 abitanti possono, invece, concorrere per il premio Green Leaf Award. A vincere questo premio sono state le città di Valongo in Portogallo e Winterswijk in Olanda. Le due città riceveranno un premio di 200.000 euro, da destinare agli stessi obiettivi del premio principale.

Valongo ha stupito la giuria con la sua proposta di interventi di contrasto alla attuale crisi climatica, interventi che coinvolgono l’intera popolazione. L’amministrazione ha lavorato sulla riqualificazione e rivalutazione delle aree naturali, con il 60% di territorio comunale ricoperto da foresta.

La città olandese di Winterswijk, invece, ha dimostrato grandissimo impegno nella messa a punto di strategie sostenibili. L’amministrazione ha preso accordi con investitori locali per incentivare l’uso di energie alternative anziché quelle fossili. Inoltre, ha stanziato un fondo per i cittadini per l’efficientamento energetico delle proprie abitazioni.

Approfondimento

La chiamano la Tahiti d’Italia questa spiaggia meravigliosa e incontaminata talmente piccola che può ospitare solo 30 persone

Consigliati per te