Questa focaccia al formaggio veloce, senza lievito né farina è ricca di gusto e golosamente filante

L’Italia è il Paese del buon cibo. Ogni anno, sono migliaia i turisti stranieri che visitano il Bel Paese per ammirarne opere d’arte famose e per gustare le prelibatezze della buona tavola. Ogni regione italiana è caratterizzata da piatti tipici. Ma, addirittura all’interno di una stessa regione, vi è una varietà incredibile di piatti.

Pensiamo alla Liguria. Seppur non molto grande, questa regione presenta una variegata gamma di prelibatezze locali. Essendo una regione sul mare, il pesce ovviamente ha un ruolo dominante nel menù. Ma non è di certo finita qui. Come non nominare, ad esempio, le trofie al pesto di basilico o i pansotti al sugo di noci. Nonostante la posizione geografica, la Liguria vanta anche un piatto tipico a base di carne: la cima alla genovese. Infine, per concludere il pasto, niente di meglio che questi golosissimi biscotti al cioccolato.

L’incredibile bontà della focaccia ligure

In questo rapido excursus sui piatti tipici da assaggiare alle Cinque Terre e zone limitrofe, non può mancare la focaccia ligure. Semplice o con varie farciture, la focaccia è un po’ lo street-food della Liguria. I turisti ne vanno pazzi. Ma anche i locali la apprezzano molto, tanto che la mangiano pure a colazione con il cappuccino! Tra le varie focacce, ve n’è poi una che è una vera e propria specialità. Ci riferiamo alla variante sottile farcita con il formaggio: la focaccia di Recco. Di certo, gustare un piatto tipico nel suo luogo d’origine, non ha prezzo. Purtroppo, però, non sempre si ha la possibilità di essere al mare, all’estero o in qualche luogo ameno. Possiamo però ricreare le atmosfere di quei luoghi a casa, provando a replicare determinate ricette. La focaccia di Recco non è la ricetta più semplice che esista da realizzare. La sfoglia infatti richiede una particolare lavorazione perché deve essere sottilissima. È un impasto diverso dalla classica focaccia alta e morbida. Ciò però non significa che dobbiamo rinunciare alla sua bontà. Nelle prossime righe andremo infatti a vedere un metodo velocissimo per fare una focaccia al formaggio in pochissimo tempo!

Questa focaccia al formaggio veloce, senza lievito né farina è ricca di gusto e golosamente filante

Vediamo quindi come preparare una saporitissima focaccia al formaggio senza bisogno di impasti né di lievitazione.

Ingredienti

  • pane per tramezzini o pancarrè (in questo secondo caso, eliminare i bordi);
  • 80 ml di latte;
  • 150 g di crescenza;
  • 1 pizzico di sale;
  • olio EVO q.b.;
  • pangrattato q.b.

Come procedere

In un piatto fondo, versare il latte e salarlo leggermente. Passarvi rapidamente le fette di pane e sistemarle subito dopo sul fondo di una teglia rivestita con carta forno. Cospargere questo strato di pane con la crescenza spezzettata. Chiudere con un altro strato di pane sempre bagnato nel latte. Dare una spolverata finale di pangrattato in superficie. Infine, concludere con filo d’olio. Far cuocere in forno preriscaldato ventilato per un quarto d’ora circa a 200°. La nostra focaccia sarà pronta quando la superficie risulterà dorata e con la crosticina bella croccante. Questa focaccia al formaggio veloce va servita calda e filante.

Lettura consigliata

Tra leggenda e ingredienti segreti, questa specialità friulana lascia estasiati al primo assaggio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te