Questa è una forma tumorale molto pericolosa ma spesso sottovalutata e questi sono i sintomi 

La maggior parte delle persone ha paura del tumore. Secondo le statistiche in Italia si diagnosticano circa 1.000 casi di cancro ogni giorno. Il tumore è la seconda causa di morte in Italia dopo le malattie cardiovascolari. Quando pensiamo a questa patologia ci vengono in mente seno, fegato, polmoni, cervello, pancreas, prostata. Raramente però, pensiamo ad un altro pericoloso tumore. Eppure questa è una forma tumorale molto pericolosa ma spesso sottovalutata e questi sono i sintomi.

Quando pensiamo al tumore ci vengono in mente gli organo interni, come fegato, polmoni, pancreas. Più raramente pensiamo al cervello e raramente al colon. Eppure il cancro al colon è uno dei più diffusi e le diagnosi tra giovani e adulti sono in aumento. Il problema di questa forma tumorale è che è difficile da prevenire e la si scopre solamente quando si manifestano i primi segnali. Ne parliamo in questo articolo: “Questi sono i segnali premonitori del tumore al colon e si individuano con questa analisi”.

Anche la pelle può essere colpita dal cancro. Il melanoma è un tumore della pelle, il meno diffuso ma il più pericoloso. Si manifesta in diverse forme. La medicina lo distingue in 4 diverse tipologie.

Questa è una forma tumorale molto pericolosa ma spesso sottovalutata e questi sono i sintomi

Tra i vari tipi di melanoma la forma più comune è quella a diffusione superficiale. Secondo gli studi si diffonde a partire da un neo già presente. Forse è proprio per questo che si tende inizialmente a trascurarlo. Ci si allarma solamente quando inizia ad espandersi lungo lo strato superficiale della pelle, prima di estendersi in profondità. In genere negli uomini questo tumore si diffonde sul tronco mentre nelle donne sulla schiena.

Ma la forma più aggressiva di melanoma è quella cosiddetta nodulare. Appare come un nodulo a forma di cupola e si manifesta prevalentemente sul tronco del corpo, sul collo e sulla testa. Il colore di questo melanoma può variare dal blu scuro al rosso, ma in alcuni casi può anche essere rosa. Quando si presenta può andare in profondità sotto la pelle molto velocemente.

La lentigo maligna è soprannominato il melanoma della terza età, perché si presenta in soggetti con età avanzata. Questo melanoma è forse il meno diffuso ed è legato alle esposizioni solari. Si presenta come una macchia estesa di colore olivastro, in genere sulle parti del corpo più esposte al sole come testa, viso e braccia.

Il quarto tipo di melanoma è quello lentigginoso acrale ed appare in parti molto particolari del corpo come palmi delle mani, piante dei piedi e anche sotto le unghie. Viene quasi sempre trascurato perché si presenta come una specie di livido di colore marroncino o nero.

Approfondimento

Queste sono le spie di un tumore al cervello e questi i fattori di rischio da evitare assolutamente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te