Questa è la sostanza che potrebbe finalmente rallentare i decessi da Covid 19  

Un gruppo di ricerca italiano ha avuto l’onore di scoprire la sostanza che può rallentare i decessi da Covid 19. Molti studiosi stanno da tempo cercando quello che è a tutti gli effetti il bandolo di una vera e propria matassa. Infatti le dinamiche che regolano la trasmissione del virus e soprattutto la sua evoluzione sono molteplici. Ma grazie alle ricerche di un gruppo italiano, ora si può ben dire che questa è la sostanza che potrebbe finalmente rallentare i decessi da Covid 19.

Una ricerca tutta italiana

Alcuni gruppi di ricerca come in Francia si erano accorti che la vitamina D poteva giocare un ruolo importante per fermare il Covid 19. Ci si girava intorno da tempo ma non se ne riusciva a trovare l’evidenza scientifica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ebbene grazie ad un lavoro congiunto e coordinato dall’Università di Padova, con l’aiuto dell’Università di Parma, quella di Verona e il CNR di Reggio Calabria e Pisa ora si è raggiunta la certezza scientifica che permette di affermare che la Vitamina D è un valido aiuto per contrastare il Covid 19.

Il ruolo della Vitamina D

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nutrients e mostra come la vitamina D gioca un ruolo essenziale per rallentare i decessi causati dal Coronavirus in pazienti affetti e non da altre patologie.

Gli ammalati di Covid 19 erano 91 e compresi fra i 13 e 74 anni. Poco più della metà dei pazienti erano affetti anche da altre malattie.

Il risultato è spiegato dal Prof. Sandro Giannini dell’Università di Padova: “In coloro che avevano assunto il colecalciferolo (vitamina D nativa) il rischio di andare incontro al decesso o al trasferimento in Terapia Intensiva era ridotto dell’80%, rispetto ai soggetti che non l’avevano assunto”. Un risultato notevole che potrebbe dare un aiuto sostanziale nella lotta contro la malattia.

Importanza della vitamina D

Al centro dell’attenzione vi è la vitamina D, fondamentale per il corpo umano e soprattutto per le fasce di età più giovani e anziani. Il suo ruolo è di rendere più solide le ossa dello scheletro, perché favorisce l’assorbimento del calcio. Inoltre è una sostanza importante per il rafforzamento del sistema immunitario nell’azione contro virus e batteri.

La vitamina D si assume naturalmente per l’80% con l’esposizione della pelle al sole e per il 20% dall’alimentazione.

Un alimento che è ricco di vitamina D è quello descritto in questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te