Questa crostata al limone senza burro è la più buona e bella della stagione, perfetta da mangiare anche a colazione

La bella stagione apre le porte anche a dolci freschi e profumi delicati. Il limone, ad esempio, regala sempre delle grandi soddisfazioni, soprattutto in estate. Per questo motivo, sono in tanti a coltivarlo a casa. Non solo in terra ma anche in vaso. D’altronde, conoscendo qualche piccolo segreto di coltivazione, possiamo godere di limoni belli, grossi e succosi, anche se coltivati in un semplice vaso.

Grazie ai limoni si possono preparare una miriade di ricette. Dalle classiche torte da forno, alla pasta, ai sorbetti o i gelati. Il famoso oro giallo è molto utile in casa. Ad esempio, in cucina molti lo usano per pulire i carciofi e non farli annerire. Non tutti, però, conoscono i trucchetti furbi per evitarne l’acidità.

Dunque, quest’ingrediente prezioso è davvero un asso nella manica in cucina. Molto amate, infatti, sono anche le crostate al limone. Una in particolare si preparare facilmente e farà impazzire gli ospiti in un batter d’occhio.

Questa crostata al limone senza burro è la più buona e bella della stagione, perfetta da mangiare anche a colazione

È giunto il momento di mettersi all’opera. La ricetta non prevede il burro ed è facile e veloce. Si divide in due momenti. La creazione della pasta frolla e quello della crema.

Ingredienti per la pasta frolla 

  • 2 tuorli;
  • 100 g di zucchero;
  • 100 g di margarina;
  • 200 g di farina tipo 00;
  • Buccia grattugiata di limone.

Per la crema 

  • 2 limoni;
  • 2 uova;
  • 100 g di zucchero;
  • 60 g di yogurt;
  • 40 g di zucchero a velo;
  • scorza di limone grattugiata;
  • 15 mandorle.

Procedimento

Questa crostata al limone è davvero favolosa e super veloce. Innanzitutto bisognerà preparare la pasta frolla. In una ciotola mescolare prima lo yogurt con lo zucchero. Poi, unire anche i tuorli. Successivamente, unire anche la farina e poi anche la scorza di limone. Amalgamare gli ingredienti e formare una palla. Coprirla con una pellicola trasparente e lasciarla in frigo per 30 minuti.

Intanto, bisognerà preparare la crema. Versare lo zucchero a velo nello yogurt. In un’altra ciotola montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Poi, unire la scorza di limone. A questo punto, allungare con il succo dei limoni (filtrato). Infine, aggiungere anche lo yogurt zuccherato. Trasferire il composto in un pentolino e lasciar cuocere a bagnomaria per 5 minuti, mescolando continuamente. Una volta intiepidito, riprendere la pasta frolla. Stendere con l’aiuto di un mattarello. Inserire in una tortiera ricoperta da carta da forno e bucherellare il fondo. (Se avanza l’impasto si possono creare delle strisce di pasta frolla da mettere sopra la crema). Cospargere le mandorle tritate in modo sottile sul fondo. Poi, versare la crema. Livellare con un cucchiaio e infornare. Far cuocere per circa 30 minuti.

Lettura consigliata

Strepitosa la torta fredda più amata del momento, senza burro e panna, si prepara in 10 minuti e non si cuoce in forno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te