Questa città abruzzese è la meta perfetta per una vacanza super low cost al mare

Se l’obiettivo è risparmiare al massimo, mangiare bene e andare in spiaggia, Questa città abruzzese è la meta perfetta per una vacanza super low cost al mare.

Si trova vicino ad Alba Adriatica e a San Benedetto del Tronto, le città della movida abruzzese, ma Roseto è molto tranquilla e offre spiagge, lidi e ristoranti dall’arredo senza pretese, dove si spende poco. In compenso si mangia ovunque in modo sopraffino e le porzioni sono abbondantissime.

Il nome di questa città che conquista con la sua gastronomia, affascina anche se non l’abbiamo ancora vista: Roseto degli Abruzzi.

Dove sono finiti i roseti

Un grande roseto, se c’era, gli abitanti di oggi non se lo ricordano. Ma le rose sono presenti in tutti i giardini, tra le case che si affacciano sul mare o si arrampicano sulle colline. Roseto degli Abruzzi è una base perfetta per andare a visitare i tesori di questa Regione. Innanzitutto i dintorni, con l’antico paese di Montepagano abbarbicato sulla collina, e il borgo di Castelli, patria delle famose ceramiche.

Tra Roseto e Teramo si gustano il timballo, le mazzarelle, la pizza di Pasqua, le sfogliatelle e i ravioli dolci fritti, i gelati squisiti e le zuppe di pesce freschissimo. Annaffiati dal famoso Montepulciano d’Abruzzo, un vino rosso a dir poco corposo.

Questa città abruzzese è la meta perfetta per una vacanza super low cost al mare

Per chi ama la cultura e l’arte, due gite obbligatorie sono quelle al Santuario di San Gabriele e naturalmente una visita a Pescara. La città del poeta-soldato Gabriele D’Annunzio è alla ribalta quest’anno, celebrata da un importante film con Sergio Castellitto. Il Vate della sua patria amava molto, però, le montagne e le zone rurali.

In poche ore si può fare una gita verso Teramo e l’Aquila, ancora ferita dal terremoto. Nella piana del Vomano si coltivano i pomodori di bue più grandi d’Italia, dunque bisogna fermarsi per lo shopping.

Proseguendo verso i monti del Gran Sasso, è imperdibile un piccolo borgo nascosto tra i monti, Basciano, dove si gusta un prosciutto straordinario.

Sempre da Roseto si può partire per una tappa sulla Maiella, la zona montuosa a sud di Pescara, che ospita un parco meraviglioso dove sono ancora ospitati gli orsi bruni.

In questa direzione ci si può fermare nella magnifica cittadina di Atri con il Duomo e il Museo pieno di reliquie d’oro e di gioielli medioevali.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te