Questa bellissima spiaggia bianca è un’autentica oasi di pace immersa nella natura incontaminata

Il nostro Paese possiede spiagge mozzafiato da nord a sud. Oggi la Redazione vuole far conoscere ai suoi Lettori una spiaggia bella, incontaminata ed unica nel suo genere.

Si trova nel Nord Italia, più precisamente ad est, in Friuli-Venezia Giulia. Se stiamo cercando un luogo tranquillo, lontano dal turismo di massa e immerso nella natura ancora selvaggia questo è il posto che fa per noi. Scopriamo insieme la Costa dei Barbari.

Questa bellissima spiaggia bianca è un’autentica oasi di pace immersa nella natura incontaminata

Poco distante da Trieste, nel comune di Duino si trova una spiaggia davvero suggestiva e spettacolare. La Costa dei Barbari è una spiaggia libera ricca di bellezze naturalistiche.

Ad accoglierci troveremo una lunga distesa di ghiaia e ciottoli bianchi. La vista da qui è stupenda: la spiaggia così bianca e perfetta si affaccia su un mare cristallino e limpidissimo.

Essendo una spiaggia libera, essa non offre servizi come bar e ristoranti e non ci sono strutture turistiche. Qui la natura è selvaggia e le acque sono subito profonde e perfette per chi ama nuotare.

Spiaggia naturista

Questa bellissima spiaggia bianca è un’autentica oasi di pace immersa nella natura incontaminata. Quello che forse pochi sanno è che questa spiaggia possiede una caratteristica particolare.

Infatti, la Costa dei Barbari è una spiaggia naturista. Le spiagge naturiste si sono diffuse rapidamente a partire dagli anni ’60 con il fenomeno del naturismo.

Il naturismo è uno stile di vita che vuole dare risposta alle limitazioni della libertà personale. Si cerca di evadere dalla vita quotidiana nella natura nel tentativo di ritrovare un equilibrio perduto.

Molte persone che seguono questo stile di vita sono solite praticare il nudismo. Infatti, non dovremo stupirci se recandoci qui vedremo dei bagnanti senza veli.

Come raggiungerla

Per raggiungere la Costa dei Barbari dovremo percorrere un sentiero a piedi. Arrivando da Trieste, prima di Sistiana, dopo aver parcheggiato dovremo percorrere un sentiero ripido e a picco sul mare.

In alternativa, percorrendo la Strada Costiera dopo la frazione di Marina d’Aurisina potremo parcheggiare l’automobile e percorrere il sentiero. Questo è circondato da un bosco fitto e ci porterà dritti alla spiaggia.

Approfondimento

Non hanno nulla da invidiare ai Caraibi le 3 spiagge di quest’isola mozzafiato

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te