Quello che è possibile fare con i fogli di alluminio ci lascerà a bocca aperta dallo stupore

La carta stagnola è uno di quei materiali dalle infinite possibilità. Viene usata soprattutto per cucinare, ma tenerla costretta nella cucina è un peccato. Infatti, si può riutilizzare in tutta la casa per risolvere moltissimi problemi. Quello che è possibile fare con i fogli di alluminio ci lascerà a bocca aperta dallo stupore per quanto sono versatili. Andiamo a vedere quindi alcuni trucchi che adotteremo fin da subito.

Quello che è possibile fare con i fogli di alluminio ci lascerà a bocca aperta dallo stupore

Abbiamo già parlato in questo articolo di come si possa usare l’alluminio per le batterie e per rendere i nostri vestiti perfetti. L’utilità della carta stagnola non si ferma qui però.

Con una striscia di carta stagnola possiamo sigillare nuovamente dei sacchetti di plastica, un trucco utilissimo per viaggi e per conservare meglio i cibi. Basterà posizionare la striscia lungo il bordo, piegarla in modo da chiudere il bordo e fissarla con il ferro da stiro.

Ci sono due cose che non possono mancare in una casa italiana: la carta stagnola e il Wi-Fi. La carta stagnola è utilissima per cucinare e involtare cibi. Il Wi-Fi è necessario per stare collegati al mondo e poter lavorare sul computer. Nessuno si sognerebbe di mettere queste due cose insieme. Sembra impossibile, eppure la carta stagnola può rendere il Wi-Fi più veloce.

Per fare ciò, basta posizionare un grosso pezzo di carta stagnola dietro il modem, come fosse uno specchio. Posizionandolo vicino all’antenna e aspettando qualche minuto, l’alluminio condurrà il Wi-Fi e farà andare l’Internet più veloce.

La carta stagnola può aiutarci anche a conservare i cibi che meno sospettiamo. Per mantenere le banane fresche più a lungo, per esempio, basta avvolgere il gambo in un foglio di alluminio. Ciò permetterà di ritardare la marcescenza e il rovinarsi delle stesse. Se poi abbiamo dello zucchero di canna indurito, la carta stagnola può tornarci di nuovo utile. Mettiamo il blocco, avvolto nell’alluminio, in forno a temperatura bassissima. Dopo pochi minuti, sarà facile far sgretolare lo zucchero.

Approfondimento

Trucchi utilissimi con la carta stagnola che renderanno la nostra vita più semplice

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te