Quattro trucchi per mantenersi in linea senza sacrifici

Siete stufi di salire sulla bilancia e vedere quel numero sempre in crescita? Cercate di non cedere al pericolo delle abbuffate? Disertate gli aperitivi con amici per paura di cadere in tentazione? State tranquilli, a tutto c’è una soluzione. La prima naturalmente è rivolgersi a un buon dietologo che vi strutturi una dieta su misura. Ma se per mille motivi non siete pronti, qui ci sono dei piccoli passi per cominciare a vedere un miglioramento della vostra condizione. Sono qui svelati quattro trucchi per mantenersi in linea senza sacrifici

Quattro trucchi per mantenersi in linea senza sacrifici

Bere molta acqua

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

L’idratazione è fondamentale per il buon funzionamento del vostro corpo. Infatti elimina le tossine, riduce la ritenzione idrica e il senso di fame. Proprio quest’ultimo spesso tende ad ingannare: può essere causato da stress, tristezza o semplicemente da noia. Un buon rimedio per non buttarsi subito sul cibo è riflettere sulle cause di questa sensazione e capirne l’origine. Poi provate a bere un bicchiere d’acqua. Se avete ancora voglia optate per una mela. Se l’idea di mangiare un frutto, non vi soddisfa allora non è vera fame.

Ridurre il consumo di olio

Un solo cucchiaino contiene circa 45 calorie, un introito che per quantità è equivalente alla nutella. L’olio però è sicuramente più insidioso dei dolci perché è un alimento necessario all’internodel proprio regime alimentare. Eliminarlo infatti sarebbe un grosso sbaglio dato che rappresenta un’ottima fonte di grassi. La soluzione quindi è dosarlo, usarlo solo a crudo e evitarlo se non è strettamente necessario. Per esempio togliendo quest’alimento dal soffritto, si risparmierebbero un sacco di calorie senza togliere nulla in termini di gusto.

 Masticare molto lentamente

Sembra un’indicazione banale, ma non lo è affatto. Si dice infatti che “la prima digestione avviene in bocca”. Nulla di più vero. I denti tramite la masticazione, oltre a facilitare il processo digestivo, fanno registrare al cervello il senso di sazietà. Questo non avviene se deglutite grandi bocconi, senza spezzettarli a dovere.

Via libera alle verdure

Le verdure rappresentano un alimento pieno di fibre, altamente saziante e con un apporto calorico irrisorio. Un buon compromesso è sbizzarrirsi con la fantasia e usarle come abbinamento per impreziosire i primi piatti. Ad esempio perché accontentarsi di una semplice pasta al pesto, quando si possono anche aggiungere dei fagiolini? Questo abbinamento, insieme alle patate infatti è tipico dell’originale ricetta ligure. In questo caso meglio evitare i tuberi, in quanto nutrizionalmente sono classificabili come carboidrati.

Vi è piaciuto questo articolo sui quattro trucchi per mantenersi in linea senza sacrifici? Allora non perdetevi come combattere le culotte de cheval e la ritenzione idrica.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.