Quattro motivi per adottare un cane in canile

I cani sono in grado di intenerire anche il più scontroso dei cuori. Adottare un cane non significa solo trovarsi un nuovo ospite in casa, ma piuttosto allargare la propria famiglia. I cani sono animali estremamente intelligenti, fedeli e tendono ad affezionarsi in poco tempo al luogo e alle persone con cui vivono. Per costruire un rapporto di fiducia sono necessari dedizione, empatia, responsabilità è una buona dose di coccole!

Una volta presa la decisione di adottare, il passo successivo sarà scegliere fra cane di razza o cane non di razza.

I cani di razza sono animali che rispondono a standard prestabiliti e sono accompagnati da un pedigree che ne attesti caratteristiche e appartenenza. Solitamente, è possibile acquistarli presso allevamenti esclusivi o da rivenditori singoli che scelgono di far accoppiare il loro cane e di venderne i cuccioli.

I cani non di razza o meticci, sono cani che risultano incrociati fra razze diverse. Non corrispondono a nessun tipo criterio. Possono essere cani randagi e se hanno la fortuna di essere trovati dagli operatori vengono prelevati per essere accolti nei canili.

Scopriamo i quattro motivi per adottare un cane in canile.

Questione etica

Adottare un cane in un canile significa dargli il conforto di una casa e di una famiglia, toglierlo dalla strada e dalla tratta illegale di vendita e commercio dei cani.

La sorpresa

Adottare un cane già grande significa prima di tutto dargli una famiglia e privarlo della solitudine nella quale è vissuto finora. Inoltre si avrà la certezza che le sue dimensioni non cambieranno perchè, in effetti, ha già finito di crescere. sicuramente sarà un aiuto per i nostri bambini. E una piacevole sorpresa. Purchè, sia chiaro, i bambini stessi sappiano già come trattare un cane. E abbiano coscienza del fatto che è un essere vivente e non un giocattolo. In questo caso è compito dei genitori educare bene i propri figli al rispetto e alla conoscenza dell’animale.

Questione genetica

I cani di razza vengono incrociati con solo cani della stessa razza. Questo porta spesso a una riduzione delle variabili anatomiche e fisiologiche dell’animale, restringendone di fatto il pool genetico. Un cane di razza quindi, potrebbe presentare problematiche di salute più frequenti, rispetto ad un meticcio.

Aiutare i canili

Adottare un cane in canile significa rendere i canili meno affollati. Ciò si traduce con un miglioramento delle condizioni di vita dei cani che rimangono nel canile. Questi avranno più spazio dove correre liberi. Oltre a più tempo e più cure da potergli dedicare da parte degli operatori.

Questi sono i quattro motivi per adottare un cane in canile, una scelta di cuore che ti cambierà la vita.

Consigliati per te