Quattro commedie italiane per ridere e riflettere

Stare a casa non è solo sinonimo di pantofole e noia. Infatti, è possibile dedicarsi ad una delle attività che meglio ci riesce a noi italiani (a parte la cucina): il cinema! Abbiamo scelto per voi quattro commedie italiane per ridere e riflettere insieme alla vostra famiglia e in compagnia dei vostri amici.

Figli (2020)

Un film diretto da Giuseppe Bonito, con Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea. Una lunga digressione a tinte comiche su come i figli ci cambino inevitabilmente. La pellicola esplora il ruolo del padre e della madre in un dualismo di prospettive realistico e divertente allo stesso tempo. Una telecamera puntata sulla crescita dei figli in parallelo a quella dei genitori.

Il nome del figlio (2015)

Un film diretto da Francesca Archibugi, con Alessandro Gassman, Valeria Golino e Rocco Papaleo. È un adattamento del film francese Le Prénom. La versione italiana non perde di aderenza e attualità. Il padrone di casa invita degli amici a cena per comunicargli il nome che ha intenzione di dare a suo figlio. Le sorprese non mancheranno.

Momenti di trascurabile felicità (2019)

Un film diretto da Daniele Luchetti, con protagonista Pif, il simpatico giornalista e conduttore televisivo. È un adattamento cinematografico dal libro “Momenti di trascurabile felicità” di Francesco Piccolo. Il film risponde in chiave umoristica a una non semplice domanda: che cosa faresti se sapessi di avere ancora un’ora e trentadue minuti da vivere? Il protagonista godrà degli ultimi istanti della sua vita ripercorrendone le fasi più intense e memorabili.

Mine vaganti (2010)

Un film diretto da Ferzan Özpetek, con Riccardo Scamarcio, Elena Sofia Ricci ed Ennio Fantastichini. Un cast corale per una storia che esplora con sapiente delicatezza le tensioni, le aspettative e i desideri di una famiglia salentina. Il figlio, emigrato a Roma per ragioni emotive e professionali, torna a casa dai genitori con un annucio che li sconvolgerà non poco.

Assolutamente da non perdere queste quattro commedie italiane per ridere e riflettere, selezionate per voi da Proiezioni di Borsa.

Consigliati per te