Quasi tutti mettono questi alimenti in frigo credendo di fare bene e invece commettono un grave errore

Le temperature si sono elevate, le nostre abitazioni sono calde e i frutti e le verdure tendono a maturare velocemente. Per risolvere questo problemino spesso tendiamo a mettere i nostri alimenti il più in fretta possibile in frigorifero.

Ma siamo sicuri che questi cibi vadano davvero nel frigorifero? E altrimenti come fare per conservarli più a lungo?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Quasi tutti mettono questi alimenti in frigo credendo di fare bene e invece commettono un grave errore

Non a tutti gli alimenti piace il freddo, che in alcuni casi altera completamente le loro caratteristiche organolettiche e la maturazione.

Il basilico ad esempio non va messo in frigo in quanto in un luogo freddo e umido esso perde totalmente il suo sapore e assorbe gli odori. Deve essere conservato in un luogo asciutto lontano da luce diretta. Se invece lo si vuole conservare più a lungo, sbollentare le foglioline in acqua e solo successivamente riporle in freezer così da averle sempre pronte per le ricette.

L’aglio è un altro alimento che odia il freddo ma soprattutto l’umidità, infatti tende a marcire velocemente. Il metodo migliore per conservarlo è metterlo in un contenitore ermetico. Lo stesso vale per la cipolla che deve essere conservata in un luogo buio asciutto e lontano da luce diretta, con le radici verso l’alto così da evitare la germogliazione.

L’avocado odia il freddo infatti in frigo diventa velocemente acquoso scuro e perde il suo sapore. Il consiglio è quello di tenerlo sempre in un luogo asciutto e a temperatura ambiente. Lo stesso vale per le banane perché le temperature basse alterano il loro sapore e la loro consistenza.

Le mele devono essere conservate a temperatura ambiente ma devono essere tenute lontano dalle patate che le fanno maturare prima. Lo stesso discorso vale anche per le patate che in frigo invece tendono a formare muffe ad assorbire odori oltre che a fare germogli.

Un errore molto diffuso

Ma l’alimento che assolutamente bisogna mettere in frigorifero è il pomodoro che diventa farinoso, acquoso e insapore. I pomodori al contrario vanno tenuti sempre fuori e in un luogo asciutto e a temperatura ambiente.

Ed ecco svelato perché quasi tutti mettono questi alimenti in frigo credendo di fare bene e invece commettono un grave errore.

Approfondimento

È questo il metodo geniale per conservare i limoni tagliati senza farli ammuffire ed averli sempre freschi e succosi come appena raccolti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te