Quasi tutti ignorano che quest’amata bevanda non danneggia i denti, ma anzi li protegge dalla carie

Alcuni alimenti hanno una brutta fama, ma non se la meritano affatto. È il caso di una delle bevande più amate dagli italiani. In molti, infatti, credono che rovini i denti, quando in realtà aiuta a mantenere la bocca in salute. Non resta dunque che scoprire di cosa si tratta.

Quasi tutti ignorano che quest’amata bevanda non danneggia i denti, ma anzi li protegge dalla carie

Quando si tratta di carie, la prevenzione è la miglior cura. Questo disturbo infatti non solo arreca fastidio e dolore, ma causa anche un conto salato dal dentista.

Ecco perché tutti dovrebbero lavare i denti dopo ogni pasto senza commettere uno sbaglio molto diffuso ed evitare un consumo eccessivo degli alimenti che danneggiano il sorriso. Ma questi cibi non sono necessariamente quelli che ci si aspetta.

Bibite zuccherate e dolciumi non fanno certo bene ai denti. Per questo in molti pensano che anche il cioccolato causi la carie. Non è esattamente così: se si sceglie il tipo di cioccolato giusto, questo può addirittura favorire la salute della bocca.

Lo stesso può dirsi per il caffè: quasi tutti ignorano che quest’amata bevanda non danneggia i denti, ma anzi li protegge dalla carie. Inoltre, il caffè può aiutare a tenere alla larga altri disturbi riguardanti la salute orale. Ma come è possibile?

Come il caffè aiuta a prevenire la carie e altri disturbi

Se il caffè aiuta la salute dei denti, come mai ha una cattiva reputazione? Il motivo è che la bevanda più amata dagli italiani ha il brutto difetto di ingiallire i denti. Questo fatto, purtroppo, è vero: le sostanze presenti nel caffè penetrano nei pori dello smalto, causando le macchie.

Ma tale problema estetico non significa che il caffè sia un nemico della salute orale! Al contrario, come spiegano gli esperti dell’Humanitas, la bevanda combatte la proliferazione dei batteri che causano la carie (come lo Streptococcus mutans).

E non è tutto qui. Il caffè è anche un’ottima fonte di polifenoli, e in particolare di acido clorogenico. Queste sostanze antiossidanti proteggono non solo dalla carie, ma anche da infiammazioni quali gengiviti e periodontiti che, se non trattate, possono condurre a malattie gravissime.

C’è però un’importante precisazione da fare. Per godere di tutti questi benefici, non bisogna commettere un grave errore: mai zuccherare il caffè! Gustarsi un espresso amaro permette non solo di assaporare tutto l’aroma del caffè, ma anche di evitare una costosa visita dal dentista.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te