Quasi sempre serviamo il cetriolo crudo in insalata ma preparato al forno o in padella acquista sapore senza perdere le sue proprietà dimagranti

Con l’inoltrarsi della primavera le nostre tavole si arricchiscono sempre più di verdure di stagione. Tra queste ci sono i cetrioli, ortaggi freschi e saporiti dalle incredibili qualità dimagranti. Infatti, non tutti sanno che il cetriolo è ricco di acido tartarico, una sostanza che impedisce ai carboidrati di trasformarsi in grassi. Per questo il cetriolo è un alimento indispensabile in una dieta volta al dimagrimento.

Siamo abituati a sbucciarlo, sciacquarlo e mangiarlo così com’è, con un po’ di sale e un po’ d’olio. Altre volte lo abbiniamo ad altri prodotti freschi, come il pomodoro. Così facendo, però, ne limitiamo di molto le potenzialità. Quasi sempre serviamo il cetriolo crudo in insalata ma preparato al forno o in padella acquista sapore senza perdere le sue proprietà dimagranti.

Cetriolo al forno

Piatto molto diffuso nel Nord Europa, per preparare dei deliziosi cetrioli al forno abbiamo bisogno di un tuorlo d’uovo, 125 grammi di panna, 50 grammi di burro, sale e pepe. Sbucciamo i cetrioli e eliminiamo tutti i semi. Poi tagliamoli a dadini e disponiamoli in una pirofila imburrata con sale, olio e ulteriore burro. Lasciamoli cuocere in forno a 180 gradi per circa mezz’ora. Nel mentre montiamo la panna con il tuorlo e, passati i 30 minuti, cospargiamoci i cetrioli. Continuiamo la cottura in forno per qualche altro minuto, a 220 gradi. Dopodiché la pietanza è pronta a essere servita.

Cetriolo in padella

Fatti in padella, i cetrioli sono un contorno leggero e sfizioso. Abbiamo bisogno solo di basilico, zenzero, curcuma, sale e pepe. Sbucciamo i cetrioli a rondelle sottili e mettiamoli a cuocere in una padella antiaderente per una ventina di minuti. Qualora fosse necessario, aggiungiamo acqua durante la cottura. Quando sono quasi pronti, condiamoli con foglie di basilico, mezzo cucchiaino di curcuma e mezzo di zenzero.

Quasi sempre serviamo il cetriolo crudo in insalata ma preparato al forno o in padella acquista sapore senza perdere le sue proprietà dimagranti. Chiaro è che, nel caso della preparazione al forno, l’aggiunta di burro e panna alzerà di un bel po’ l’apporto calorico. Ma durante la dieta, si sa, un piccolo sgarro ogni tanto è quasi consigliato.

Approfondimento

Questa torta proteica da pochissime calorie non fa ingrassare e in una manciata di minuti delizia anche i più golosi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te