Quasi nessuno sa come avere un orto profumato e abbellito a costo zero riciclando questi oggetti inaspettati ma da ora ecco cosa fare

Avere un orto o il giardino nella propria casa è una grande fortuna, non solo perché fa bene alla salute ma anche perché è bello da vedere. E che soddisfazione mangiare le verdure, le erbe aromatiche e la frutta presi a kilometro zero. Ma anche dal punto di vista estetico l’orto e il giardino possono fare la differenza con delle piccole accortezze.

In questo articolo, noi di ProiezionidiBorsa proponiamo delle idee per dare un tocco di originalità al nostro orto. In particolare come rendere le nostre erbe aromatiche belle a prima vista, non spendendo nulla. Quasi nessuno sa come avere un orto profumato e abbellito a costo zero riciclando questi oggetti inaspettati ma da ora ecco cosa fare.

I mattoni di cemento grezzo

Quasi a tutti è capitato di trovare in casa dei mattoni di cemento grezzo. Sarebbe inopportuno buttarli poiché si possono trasformare in pezzi di arredamento. Non solo come dei piccoli tavolini da soggiorno accuratamente trattati e dipinti, ma anche come appoggi per le erbe aromatiche. Basta piantare le nostre erbe all’interno di ciascun foro e il gioco è fatto. Questi si potranno posizionare nel giardino o nel balcone oppure dentro casa in punti strategici dove arriva la luce solare.

I cassetti dei mobili

Magari abbiamo in casa un mobile con i cassetti che non ci serve più perché abbiamo pensato di arredarla in modo completamente diverso. Non c’è bisogno di buttarlo poiché i cassetti possono essere trasformati come vasi per contenere le nostre erbe aromatiche o altre piante.

Contenitori in vetro, in latta e in plastica

In casa abbiamo delle grosse quantità di contenitori di qualsiasi materiale. Contenitori in vetro, per esempio quelli dei sughi pronti. Contenitori in latta, per esempio quelli dei pelati e tè o contenitori in plastica, per esempio le bottiglie. Tutti questi barattoli possono essere trasformati in vasi originali da mettere in casa, appesi, o in giardino.

Cartellini di riconoscimento alle erbe aromatiche

Quasi nessuno sa come avere un orto profumato e abbellito a costo zero riciclando questi oggetti inaspettati ma da ora ecco cosa fare. Sarebbe opportuno riconoscere le erbe tramite dei cartellini. Per farli possiamo riciclare degli oggetti, spendendo zero euro. Utilizzando delle vecchie posate o creandoli partendo da una superficie dove si possa scrivere. Per restare dritti ci avvaliamo dell’aiuto delle cannucce o dei bastoncini in legno.

Consigliati per te