Quasi nessuno lo sa ma è proprio questo l’ortaggio perfetto da coltivare nell’orto ad ottobre

Prendersi cura del proprio orto non è esattamente semplice come molti credono. Bisogna conoscere tanti segreti per far crescere piante e ortaggi nel modo corretto. Ed è necessario prestare loro molta attenzione per far sì che tutto vada nel verso giusto. Per esempio, abbiamo già provato a dare qualche dritta nel nostro precedente articolo “Il trucco geniale che pochissimi conoscono per far crescere la nostra piantina di basilico in modo rigoglioso e perfetto”. Oppure, un importante aiuto viene anche dall’articolo “Quel segreto che davvero pochissimi conoscono e che renderà la nostra ortensia meravigliosa e la farà fiorire come non mai”. Ma non dobbiamo solo sapere come prenderci cura delle nostre coltivazioni. Infatti, è necessario essere consapevoli anche dei periodi in cui è meglio piantare un ortaggio o una verdura piuttosto che un’altra. E oggi vogliamo concentrarci proprio su questo, soprattutto con il nuovo mese in arrivo.

Quasi nessuno lo sa ma è proprio questo l’ortaggio perfetto da coltivare nell’orto ad ottobre

Ci sono diverse piante e ortaggi che possiamo coltivare a ottobre. Dagli spinaci alle carote, infatti, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. E, nella lista, troviamo anche un nome che forse non tutti si sarebbero aspettati. Si tratta, in questo caso, del cavolo verza. Infatti, quasi nessuno lo sa ma è proprio questo l’ortaggio perfetto da coltivare nell’orto ad ottobre. Questo ortaggio a foglia può essere davvero utilissimo in diversi casi. Basti pensare alle infinite modalità di uso che può avere nella nostra cucina. Grazie ad esso, infatti, potremo cucinare delle fantastiche ricette che faranno venire l’acquolina in bocca a noi e ai nostri ospiti. Basterà sapere quali sono le regole da seguire per prendersene cura. E partiamo dal presupposto che, fortunatamente, è un ortaggio davvero semplice da coltivare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come prendersi cura nel modo giusto e corretto del cavolo verza per far sì che cresca in salute e in forze

Uno degli aspetti più importanti quando si coltiva il cavolo verza è l’irrigazione. Infatti, questo ortaggio deve essere costantemente seguito da questo punto di vista. Si tratta di un’azione fondamentale se vogliamo che la nostra pianta cresca in forze e rigogliosa. Dunque, l’opzione migliore sarebbe sicuramente quella di avere un impianto di irrigazione a goccia. In questo modo, non avremo alcun tipo di problema con le necessità idriche del cavolo verza. Ricordiamo, inoltre, che se mai volessimo coltivarlo, dovremmo rispettare delle precise distanze di trapianto. La misura giusta non dovrà assolutamente scendere sotto i 40 centimetri.

Approfondimento

I segreti che nessuno conosce per avere i gerani più belli di sempre che renderanno casa nostra e il nostro giardino invidiati da tutti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te