Quasi nessuno la compra ma questa pianta aromatica è eccezionale per sgonfiare subito la pancia

Superata la metà di agosto, si comincia a pensare al rientro a casa. Fra le preoccupazioni di molti non ci sono solo la casa, il lavoro, la scuola… Piuttosto, come sgonfiare in fretta la pancetta dopo le abbuffate di Ferragosto!

Se ci sente appesantiti, si può provare un rimedio davvero insospettabile, ma fresco e delizioso. Si tratta di un frullato con un ingrediente segreto: un’erba aromatica poco comune.

Quasi nessuno la compra ma questa pianta aromatica è eccezionale per sgonfiare subito la pancia

Gli italiani sono abituati ad avere qualche vasetto di erbe aromatiche sul balcone. Ma tendono a scegliere sempre le stesse: basilico, prezzemolo, rosmarino, timo, maggiorana…

Non si tratta certo di un errore. Tutte queste piante, infatti, hanno proprietà importanti per la salute. Per esempio, fra le erbe aromatiche più comuni ce n’è una che aiuta addirittura a combattere i calcoli renali.

Tuttavia introdurre un po’ di varietà apporta benefici aggiuntivi alla salute. Soprattutto quando si tratta di un aroma poco utilizzato nella cucina italiana, ma molto apprezzato nel Mondo. Infatti, quasi nessuno la compra ma questa pianta aromatica è eccezionale per sgonfiare subito la pancia: si tratta del coriandolo.

Un ottimo rimedio

Come spiegano gli esperti dell’ospedale Humanitas, il coriandolo è un ottimo rimedio contro i problemi digestivi. Contiene infatti sostanze carminative, ovvero è in grado di ridurre la presenza di gas nell’intestino. In più il coriandolo è un antispasmodico, perciò riduce il gonfiore.

Ma come usare il coriandolo per appiattire la pancia? In molti consigliano di ricavarne un infuso. Tuttavia, visto il caldo di agosto, un fresco frullato è la soluzione migliore. Ecco come prepararlo.

Come preparare un delizioso frullato tropicale al coriandolo

Per sgonfiare la pancia non c’è bisogno di mandar giù infusi e intrugli sgradevoli. Ci si può invece concedere una freschissima pausa con un frullato tropicale.

Il vantaggio non è solo la bontà di questo drink, ma anche la possibilità di combinare i benefici del coriandolo con quelli di altri due ingredienti ottimi per la digestione: lo zenzero e l’ananas.

Per preparare due porzioni di frullato tropicale servono:

  • due bicchieri di ananas tagliato a cubetti;
  • una banana;
  • un bicchiere di coriandolo fresco;
  • una fettina di zenzero spessa circa 2 cm;
  • un cucchiaio di succo di lime o limone;
  • una lattina di latte di cocco (più o meno 400 ml).

L’unico ingrediente da preparare in anticipo è la banana. Questa va infatti tagliata a fettine e messa in congelatore, in modo che sia ghiacciata quando è il momento di preparare il frullato.

Attenzione, inoltre, quando si taglia l’ananas. È un grave errore buttare via le bucce, che vanno invece conservate e sfruttate per preparare un’altra bevanda davvero salutare.

Per il resto, la ricetta è semplicissima: basta mettere tutti gli ingredienti nel frullatore, poi lavorarli finché non si ottiene una consistenza cremosa. Non resta che godersi un drink sgonfiante e rinfrescante!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te