Quasi nessuno cucina così i fagiolini ma si perde un piatto gourmet

I fagiolini ci ricordano che le cose che fanno bene alla salute possono anche essere buone. Certo, dobbiamo necessariamente sapere come valorizzarle in cucina e come cucinarle al meglio. In molti preparano i fagiolini come componente di insalate, altri invece li passano velocemente in padella.

Invece, noi di ProiezionidiBorsa vorremmo proporre al Lettore una versione particolare dei fagiolini. Infatti, quasi nessuno cucina così i fagiolini ma si perde un piatto gourmet

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ingredienti

  • 400 grammi di fagiolini;
  • 2 scalogni;
  • passata di pomodoro;
  • 2 patate;
  • olio extravergine di oliva;
  • maggiorana e timo;
  • sale e pepe.

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo sincerarci di aver lavato bene i fagiolini. Possiamo prendere uno scolapasta e riempirlo di fagiolini. Li passiamo sotto l’acqua molto fredda e cominciamo a tagliare le punte.

Possiamo usare questo metodo per pulirli velocemente, ma ad ogni modo l’importante è stenderli poi tutti su un panno assorbente. Non dobbiamo assolutamente cominciare a farli inumidire troppo, perché sennò poi perderebbero di consistenza. Nel frattempo, peliamo le nostre patate e le laviamo. Per questa preparazione possiamo semplicemente tagliarle anche in sole quattro parti, anche grossolanamente.

Quasi nessuno cucina così i fagiolini ma si perde un piatto gourmet

Prendiamo una pentola molto capiente e la riempiamo d’acqua fredda. Accendiamo il fuoco e aspettiamo che cominci a bollire. Versiamo una manciata di sale e poi i nostri fagiolini puliti e le patate. Il tempo di cottura qui è abbastanza lungo, parliamo di almeno 30 o 40 minuti di bollore. In effetti più cuociamo a lungo questi ingredienti e più la ricetta verrà bene. Ad ogni modo, mentre le patate e i fagiolini cuociono tagliamo gli scalogni molto finemente.

Filo d’olio in una padella antiaderente e li facciamo soffriggere un po’. A questo punto aggiungiamo la passata di pomodoro con un generoso bicchiere d’acqua. Mettiamo il coperchio e giriamo di tanto in tanto. Ora, andiamo a controllare la consistenza dei fagiolini e delle patate: se si rompono facilmente sono pronti.

Li scoliamo e li passiamo velocemente nella salsa al pomodoro che abbiamo creato in padella. Dopo qualche minuto, prendiamo tutto e lo passiamo nel mixer. Aggiungiamo un filo d’olio a crudo accompagnato dalle nostre erbe aromatiche. Serviamo in piatti fondi, il piatto è pronto.

Approfondimento

Il segreto della nonna per dei fagiolini eccezionali, freschi e gustosissimi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te