Casa e Giardino

Quasi nessuno ci pensa ma ecco dopo quanto tempo dovremmo cambiare il tappetino per il bagno

Vivere in una casa pulita e igienizzata è certamente il desiderio di ognuno di noi. Quando si passano le giornate in un ambiente privo di sporco, possiamo dirlo, la permanenza tra le mura domestiche cambia in modo drastico. Lo abbiamo visto in questo ultimo anno con le diverse quarantene che abbiamo affrontato e vissuto. Passando così tante ore nel nostro appartamento, ci siamo certamente resi conto che l’igiene è fondamentale. E quindi cerchiamo di capire ogni quanto lavare gli oggetti per poter essere sicuri di trascorrere il nostro tempo di riposo e tranquillità in un ambiente effettivamente pulito.

Quasi nessuno ci pensa ma ecco dopo quanto tempo dovremmo cambiare il tappetino per il bagno

Partiamo dal presupposto che, ovviamente, tutto ciò che utilizziamo prima o poi va lavato e cambiato. Per esempio, nel nostro precedente articolo “Ecco quante volte bisognerebbe lavare le lenzuola e rifare il letto secondo la scienza”, abbiamo spiegato lo stesso concetto riguardo il letto. E in “Lenzuola e asciugamani profumati come mai prima grazie a questo insospettabile ingrediente naturale che farà tutto”, abbiamo anche dato diverse indicazioni su come lavare le lenzuola per poter avere un buon risultato. Ma ora spostiamoci nell’area bagno. Qui sicuramente le cose da pulire e cambiare sono diverse dato l’utilizzo frequente e quotidiano che facciamo di quest’area della casa. E c’è un oggetto in particolare a cui effettivamente non tutti pensano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

Il tappetino del bagno andrebbe cambiato spesso per assicurarci un ambiente pulito e profumato

Il tappetino del bagno è un oggetto presente in tutte le case. Si tratta, infatti, di un elemento fondamentale finita la doccia giornaliera che molti di noi si concedono. Ma, proprio perché lo usiamo così spesso, dovremmo anche pensare a lavarlo con la stessa frequenza. Per evitare che si macchi o che faccia apparire il nostro bagno sporco, sarebbe conveniente lavarlo all’incirca una volta alla settimana. E se non possiamo farne a meno neanche per un giorno, potremmo procurarcene due, così da alternarli con semplicità. Infatti, quasi nessuno ci pensa ma ecco dopo quanto tempo dovremmo cambiare il tappetino per il bagno.

Ovviamente in questo caso non si tratta di un consiglio scientifico, ma si parla più di pulizia e igiene per se stessi e per la propria casa. Se vogliamo vivere in un ambiente pulito, quindi, dovremmo assolutamente stare attenti agli oggetti che lo compongono. E prendercene cura, lavandoli ogni volta che ciò si renda necessario, è il primo passo per raggiungere questo obiettivo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)
Condividi
Chiara Moccia
Pubblicato da
Chiara Moccia

ProiezionidiBorsa.it usa cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.

Dettagli