Quanto vale Bca Mps e dove potrebbe arrivare?

di Gian Piero Turletti

MPS

“HYCM”/
“HYCM”/

ANALISI TECNICA E FONDAMENTALE DI LUNGO TERMINE

Dal punto di vista fondamentale, le stime degli analisti sono decisamente negative sulle attuali prospettive reddituali del titolo, per cui oscillano tutte in campo negativo le stime dell’utile per azione.

Ragione fondamentale dell’andamento non certo brillante sul medio/lungo.

Tuttavia alcuni analisti stanno formulando ipotesi di ristrutturazione, che porterebbero, secondo le diverse ipotesi, ad una consistente ripresa della redditività imprenditoriale, ricompresa tra una stima dell’utile per azione per il 2017 tra 2,4 e 3,1 euro.

Questo cosa significa?

Se questo fosse l’attuale controvalore dell’eps, ai tassi decennali attuali, anche la sola componente reddituale comporterebbe un controvalore dell’azione, in termini di fair value, di gran lunga superiore rispetto alla media del fair value attuale, basato su sole componenti patrimoniali.

Le stime attuali oscillano, infatti, tra 0,8 ed 1,4, mentre un utile per azione come quello ipotizzato farebbe schizzare il controvalore del titolo ad alcune decine di euro.

!!!STRAORDINARIA OFFERTA FINO AL 7 LUGLIO!!!

CLICCA QUI MAGIC BOX IN 7 PASSI A SOLI 122,00 + IN OMAGGIO METODO RCM

PER SCARICARE IL DEMO DI METODO RCM

PER LEGGERE ANALISI CON MAGIC BOX

Che però la ristrutturazione porti necessariamente a risultati positivi ed in particolare ad una consistente ripresa di redditività rimane una pura ipotesi, basata essenzialmente sulla stima nel management.

Ma cosa dice l’analisi tecnica?

Considerando un grafico a barre mensili, risulta evidente un pattern di medio/lungo, secondo i dettami di Magic box, sviluppatosi tra marzo 2009 e giugno 2011.

La conseguente proiezione preveda un importante setup temporale, di probabile bottom di lungo, per/entro settembre 2013, previsione avveratasi di lì a poco, a dicembre 2013.

Un segnale di conferma rialzista proveniva dalla rottura della resistenza dinamica di lungo, tracciata con Magic box.

Attualmente si è formata una base riaccumulativa, a partire da 0,89, la cui tenuta è fondamentale per il lungo termine.

Nel frattempo si sta formando un pattern di lungo che, se confermato sopra area 2,7, da intendere come resistenza di lungo, porterebbe verso 4,2.

Se tale rottura intervenisse nel mese di luglio, l’area obiettivo dovrebbe essere raggiunta entro marzo 2017.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te