Quanti sono i km di tolleranza prima che scatti la multa con l’autovelox

Quanti sono i km di tolleranza prima che scatti la multa con l’autovelox?

La legge stabilisce una soglia di tolleranza dei chilometri superabili, prima di far scattare la multa per eccesso di velocità. Lo scopo è quello di evitare di sanzionare condotte di particolare tenuità. Pertanto, è bene sapere, quanti sono i Km di tolleranza prevede la legge prima che possa essere comminata la multa con autovelox. E’ bene precisare che la tolleranza è ammessa solo nel caso di contravvenzione per eccesso di velocità e non per tutte le altre. Ecco perché in questo caso si può parlare di chilometri di tolleranza, rispetto ai quali il criterio di riferimento è la velocità in termini di km/h. La tolleranza è poi obbligatoria per legge e non rimessa all’arbitrio dell’amministrazione.

Tutto ciò in quanto i km di tolleranza sono previsti dal Codice della Strada e costituiscono un diritto dell’automobilista, non una discrezionalità dell’ente erogatore della sanzione.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Ciò significa che chi viola i limiti di velocità nei limiti della tollerabilità, se dovesse ricevere una multa può ricorrere al giudice e chiederne l’annullamento. Quanto detto risulta molto importante in tema di multe autovelox. Quivi, infatti, è la natura stessa dell’apparecchio che fa sì che la foto scatti in modo automatico, dopo una certa velocità. Il macchinario va, dunque, pre-impostato, tenendo conto della soglia di tolleranza prevista dalla legge.

Quanti sono i km di tolleranza prima che scatti la multa con l’autovelox

Il Codice della strada prevede il 5% di tolleranza prima che scatti la multa per eccesso di velocità, con un limite minimo di 5 km/h. In caso di numeri decimali, si approssima per eccesso. La percentuale del 5% si applica sul limite di velocità previsto dalla segnaletica o, in mancanza, dal Codice della strada. In questo modo, tanto più è alto il limite di velocità tanto maggiore è la soglia di tolleranza.

Le soglie di tolleranza applicate ai vari limiti di velocità sono le seguenti:

1) su una strada con limite a 130 km/h, la multa scatta solo da 138 km/h.

2) Su una strada con limite a 110 km/h, la multa scatta solo da 117 km/h.

3) su una strada con limite a 90 km/h la tolleranza è di 5 km/h. Dunque, fino a 95 km/h non si subisce alcuna contravvenzione.

4) Su una strada con limite a 70 km/h, l’eccesso di velocità è perdonato fino a 75 km/h.

5) Su una strada con limite a 50 km/h, la tolleranza è di 5 km/h. Il risultato è che la multa parte da 56 km/h. Una volta superata la soglia di tolleranza, la multa scatta immediatamente. Non è, infatti, prevista un’ulteriore tolleranza. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.