Quanti liquidi portare nello zaino viaggiando in aereo

In estate, molte persone prendono finalmente le meritate ferie. Spesso scelgono di spenderle viaggiando in Italia o all’estero. Per farlo, usano diversi mezzi di trasporto. Uno dei più gettonati è sicuramente l’aereo, che permette di percorrere lunghe distanze in poco tempo.

Per risparmiare, chi viaggia in aereo preferisce spesso farlo solamente con il bagaglio a mano. Chi lo fa deve però essere al corrente di alcune limitazioni in merito a ciò che è possibile mettere al suo interno, in particolare per quanto riguarda i liquidi. Infatti, è possibile portarne nel bagaglio a mano solo in una determinata quantità e seguendo le prescrizioni che vedremo.

Quali sono i liquidi?

Prima di tutto, stabiliamo che cosa si intende quando si parla di liquidi. Rientrano in questa categoria:

  • acqua e altre bevande;
  • creme, oli e lozioni;
  • spray e profumi;
  • deodoranti, shampoo, bagnoschiuma e qualsiasi tipo di gel per doccia e capelli;
  • mascara, rossetti e fondotinta liquidi;
  • dentifricio;
  • creme spalmabili, come il burro di arachidi;
  • soluzioni per le lenti a contatto.

L’elenco non esaurisce tutti quanti i prodotti sottoposti a restrizioni. Vi rientrano tutti quelli che hanno la medesima consistenza dei citati. Pertanto, anche sciroppi e antibiotici o qualsiasi tipo di medicinale liquido rientrano in questa categoria. Per portarli a bordo, bisogna assicurarsi che si trovino nella confezione originale ed essere muniti di foglietto illustrativo, in modo tale da renderli immediatamente riconoscibili al personale adibito al controllo dei bagagli.

Non ci sono invece limitazioni in merito a cosmetici solidi. Per risparmiare spazio, si consiglia dunque di acquistare rossetti e fondotinta secchi.

Quanti liquidi portare nello zaino viaggiando in aereo?

Nel bagaglio a mano si possono portare massimo 1 litro (1000 millilitri) di liquidi in totale. Ciascun prodotto deve essere disposto in un flaconcino o in una confezione di massimo 100 millilitri o grammi di capienza.

Si consiglia pertanto di acquistare prodotti nelle apposite confezioni da viaggio. In alternativa, si può travasarli in dei contenitori a norma. Si raccomanda però di non farlo con le soluzioni delle lenti a contatto, che potrebbero diventare inefficaci.

Come metterli nel bagaglio a mano?

Oltre a sapere quanti liquidi è possibile portare nel bagaglio a mano, bisogna anche disporli nel modo giusto per evitare problemi quando ci saranno i controlli. Vi è l’obbligo di metterli in un contenitore di plastica richiudibile dalla dimensione massima di 18×20 centimetri. Ogni passeggero può portarne con sé solamente uno.

Lettura consigliata

Dopo una giornata al mare o in piscina, ecco la maschera naturale da applicare sui capelli per non averli secchi come la paglia

 

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te