Quante volte bisognerebbe cambiare testina o spazzolino per denti sani e alito fresco secondo la scienza

Molti di noi tengono al benessere del proprio sorriso. Questo infatti insieme ad altre caratteristiche è molto importante per apparire curati, affabili e in forma. Oltre alle detartrasi periodiche e agli eventuali sbiancamenti, ci sono dei piccoli accorgimenti da seguire direttamente a casa propria. Oggi parliamo proprio di uno di questi. Ecco infatti quante volte bisognerebbe cambiare testina o spazzolino per denti sani e alito fresco secondo la scienza. È questa dunque la risposta definitiva da seguire sempre.

Le regole base per una corretta igiene orale

Per la bellezza e per la salute del nostro sorriso, si sa, è consigliabile lavare i denti almeno due volte al giorno almeno per 2 minuti a volta. Poi è necessario completare passando anche il filo interdentale. Questo infatti va a rimuovere la placca contenuta negli spazi che sono difficili da raggiungere per lo spazzolino. Invece per quanto riguarda quest’ultimo generalmente la scelta dei dentisti ricade su quello elettrico. Infatti in questo modo sarà più semplice rimuovere lo sporco passando delicatamente per alcuni secondi su ogni dente, sia dalla parte interna che da quella esterna.

Se invece si preferisse quello tradizionale è necessario spendere più energie e stare attenti a come si frizionano. Infatti bisogna prestare attenzione a effettuare un movimento dal basso verso l’alto nell’arcata inferiore e viceversa in quella superiore. Se si vuole sapere in che momento è meglio effettuare queste operazioni consigliamo di leggere “È incredibile, ma tutti noi ci siamo sempre lavati i denti nel modo sbagliato”. Per una pulizia ancora più profonda suggeriamo di dare una chance a uno strumento particolare. Ecco infatti i pro e i contro di uno strumento che fa impazzire i dentisti, l’idropulsore. Infine consigliamo di accantonare le cattive abitudini come il fumo, il consumo eccessivo di dolci e di tè e caffè. Tutti questi elementi infatti possono macchiarci i denti rendendoli grigi e opachi.

Quante volte bisognerebbe cambiare testina o spazzolino per denti sani e alito fresco secondo la scienza

Però qual è il momento giusto per cambiare la testina allo spazzolino oppure per cambiare tutto il dispositivo? Secondo l’Humanitas, il tempo ideale è fra i 3 e i 4 mesi oppure quando si nota che le setole sono rovinate. Questa mossa potrebbe aiutare a evitare la comparsa della gengivite e di altri possibili disturbi del cavo orale.

Approfondimento

Ecco la temperatura ideale da tenere in casa per proteggere la salute contro il freddo secondo la scienza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te