Quando mettere le piante da appartamento in terrazza o in giardino e averle sempre belle e rigogliose

Non tutti sanno che le piante che spesso teniamo in casa in alcuni mesi dell’anno vanno spostate in altre zone della stessa. La maggior parte delle piante che si hanno in casa spesso sono originarie dei paesi tropicali.
Hanno bisogno di ambienti caldo umidi, con temperature che non devono mai essere al di sotto dei 20-25 gradi.
Proprio per questo, la maggior parte delle piante si adatta bene negli ambienti domestici.
Con l’arrivo delle alte temperature però, cominciano a soffrire, per il troppo caldo in casa e perché viene a diminuire il giusto apporto di umidità di cui hanno bisogno.
Si può evitare questo portandole all’esterno in modo che prendano l’aria e il sole di cui necessitano.
In questo articolo spieghiamo, quando mettere le piante da appartamento in terrazza o in giardino e averle sempre belle e rigogliose.

A partire dalla tarda primavera, quando le temperature notturne si sono stabilizzate tra i 12-14 gradi è il momento di mettere fuori, le piante che si hanno in casa.
Questo spostamento è importante, ma occorre prestare attenzione perché ogni pianta ha esigenze diverse, e il rischio maggiore è rappresentato dalle temperature elevate.
Poiché sono state abituate durante il periodo invernale alle temperature domestiche, la diretta esposizione al sole potrebbe provocare loro un fatale shock termico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quando mettere le piante da appartamento in terrazza o in giardino e averle sempre belle e rigogliose

Il consiglio è che a fine aprile si devono sistemare le piante in balcone o in terrazza.
Per i primi quindici giorni metterle in zone ombreggiate, e possibilmente riparate dal vento.
Progressivamente, esporle alla luce del sole a secondo della loro tipologia.
Dovranno ricevere le cure necessarie in modo che possano crescere bene, senza ricevere l’attacco di parassiti.
Occorre innaffiarle regolarmente, con abbondante acqua in modo particolare, quando le temperature sono alte.
In estate, le piante non vanno concimate, perché si potrebbero ustionare le radici.

Consigliati per te